Aston Martin DBX

Il secondo stabilimento di produzione britannico di Aston Martin Lagonda ha iniziato a produrre automobili, come gli ultimi modelli di pre-produzione del primo SUV di lusso della casa automobilistica britannica, l’Aston Martin DBX. L’ex sito del Ministero della Difesa di St Athan, nel Galles, è stato annunciato come il secondo impianto britannico per la casa inglese all’inizio del 2016 e da allora l’intero sito, compresi i tre ‘Super Hangar’, è stato trasformato in una moderna produzione per le auto della casa inglese.

Costituendo parte del continuo investimento di Aston Martin nel Regno Unito, l’apertura di St Athan ha finora creato 200 posti di lavoro e si prevede che ne creerà altri 550. Inoltre, come risultato diretto di questo investimento, probabilmente verranno creati altri 3.000 posti di lavoro attraverso la catena di approvvigionamento e le imprese locali. St Athan sarà l’unico stabilimento di produzione per l’Aston Martin DBX, il primo SUV del marchio, che è stato creato per questo segmento in rapida crescita del mercato del lusso. L’anno scorso è stata anche nominata “Casa dell’elettrificazione” di Aston Martin Lagonda e casa di produzione del marchio Lagonda.

I test sul mondo reale del DBX, iniziato in modo appropriato nella campagna gallese l’anno scorso, continuano a ritmo sostenuto. Il SUV di lusso sarà ugualmente a suo agio in un ambiente urbano. Negli ultimi mesi il DBX è stato messo alla prova in tutti gli ambienti, dal Circolo polare artico alle sfide uniche del Nürburgring Nordschleife. Il presidente dell’Aston Martin Lagonda e l’amministratore delegato del gruppo, Andy Palmer, ha dichiarato: “Questo è un momento emozionante per la nostra società. Il nostro secondo impianto di produzione di lusso ora produce auto ed è pronto per la produzione completa nel primo semestre del 2020. I nostri team di produzione e produzione, guidati dal Vicepresidente e Chief Operations Operations Keith Stanton hanno svolto un lavoro eccezionale per preparare la fabbrica quasi un anno prima che inizi la piena produzione, nei tempi e nel budget. ” L’Aston Martin DBX sarà presentato alla fine del 2019.