Aston Martin riduce le previsioni di vendita

Aston Martin
Aston Martin

Aston Martin ha abbassato le sue previsioni sulle vendite per l’intero anno e ha ridotto di 40 milioni di sterline ($ 49,77 milioni) i suoi precedenti piani di investimento in risposta a un peggioramento della crisi dell’industria automobilistica in Europa.

Aston Martin, che ha visto aumentare i costi a causa degli investimenti aggressivi e delle disposizioni sulla Brexit, ha affermato che ora prevede volumi compresi tra 6.300 e 6.500 veicoli, rispetto a una precedente previsione di 7.100 a 7.300 veicoli. Nel secondo trimestre, la domanda è diminuita del 22 per cento nel Regno Unito, il più grande mercato della casa automobilistica, e del 28 percento nel resto d’Europa. Al contrario, la regione Asia-Pacifico e le Americhe hanno mostrato guadagni a due cifre.

L’Aston Martin ha inoltre effettuato un accantonamento di 19 milioni di sterline ($ 24 milioni) che verranno contabilizzati durante il secondo trimestre. Nel loro insieme con le prospettive di vendita ridotte, ciò comporterà un ritorno operativo atteso sulle vendite di circa l’8 per cento per quest’anno. La società ha affermato che sta lavorando per aumentare l’efficienza e ridurre i costi.

“Siamo delusi dal fatto che i risultati a breve termine non siano all’altezza delle nostre aspettative iniziali”, ha dichiarato il CEO Andy Palmer. “Oggi stiamo adottando misure decisive per la gestione dell’inventario e dei marchi Aston Martin Lagonda a lungo termine”. Una fonte che ha familiarità con la questione ha affermato che la società sarebbe pronta a tagliare la produzione di veicoli a causa delle minori aspettative di vendita.

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
Aston Martin

Aston Martin presenta ufficialmente la nuova DBS GT Zagato 770 cv

Aston Martin

Aston Martin DBX: il SUV utilizzerà il propulsore V-8

Aston Martin

Ian Callum fa rivivere l'Aston Martin Vanquish per il progetto di debutto

Aston Martin

L'Aston Martin DB5 del 1965 di James Bond venduta per oltre 6,3 milioni

in questo momento ti trovi Offline