Ferrari conferma l’obiettivo per l’intero anno con l’aumento degli utili

Ferrari

Venerdì la Ferrari ha dichiarato che i suoi guadagni principali sono cresciuti dell’8,7 per cento nel secondo trimestre, guidati dalle consegne robuste dei suoi modelli Portofino e 812 Superfast. La Ferrari ha confermato che avrebbe raggiunto i suoi obiettivi per l’intero anno.

Crescono gli utili per Ferrari nel secondo trimestre dell’anno

Gli utili rettificati al lordo di interessi, imposte, ammortamenti (EBITDA) sono stati di 314 milioni di euro ($ 348 milioni) nel periodo aprile-giugno, in linea con le aspettative degli analisti, secondo un sondaggio di Reuters.

Ferrari ha confermato le principali stime finanziarie per il 2019. Il Cavallino Rampante prevede di chiudere l’esercizio in corso con ricavi netti in aumento di oltre il 3% a più di 3,5 miliardi di euro. La negoziazione di azioni quotate a Milano è stata interrotta per cali eccessivi dopo un calo del 6,9 per cento. Alcuni analisti si aspettavano un aggiornamento al rialzo degli utili dopo un forte inizio dell’anno.

Infine segnaliamo che a margine della presentazione della presentazione dei risultati finanziari del secondo trimestre, il CEO di Ferrari Louis Camilleri ha confermato l’arrivo di due nuovi modelli entro fine anno. Uno dovrebbe essere la 812 spider. L’altro invece la prima auto ibrida del cavallino rampante.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio può essere più potente della Ferrari 488 GTB

About author

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Related posts
Ferrari

Ferrari Purosangue: il SUV potrebbe essere realizzato in due versioni di cui una con il V12

Ferrari

Ferrari conferma che continuerà a puntare sul motore V12 in futuro

Ferrari

Ferrari: due nuove Spider in arrivo nelle prossime settimane

Ferrari

Ferrari: tre novità in arrivo entro fine 2019, a novembre potrebbe arrivare la seconda ibrida