Ferrari richiama oltre 2000 veicoli per il rischio di incendio

Ferrari
Ferrari

La divisione nordamericana del marchio italiano, Ferrari, è stata costretta a richiamare oltre 2.000 vetture del marchio nel mercato statunitense. Il motivo è un problema con un separatore che potrebbe far fuoriuscire i gas nel serbatoio di scarico, il che comporterebbe il rischio di un incendio immediato. Come al solito nel mercato statunitense, il richiamo è stato comunicato dalla NHTSA (acronimo di National Highway Traffic Safety Administration), anche se sarà a farlo il produttore stesso responsabile delle riparazioni pertinenti. In questa occasione, è stata la stessa Ferrari a notare il problema dopo diverse segnalazioni provenienti dalla sua rete di concessionari in quel mercato.

Il richiamo inizierà il 14 aprile e gli utenti dei veicoli interessati dovranno passare attraverso il proprio rivenditore per la riparazione gratuita. La riparazione consisterà nella sostituzione della parte difettosa, indipendentemente dal fatto che sia rotta o meno, e come al solito, l’operazione non avrà alcun costo per il cliente. In linea di principio, la società italiana ha richiamato solo auto che si trovano nel mercato statunitense, ma non ha rilasciato alcuna dichiarazione in merito alla possibilità che il problema riguardi anche auto presenti in altri mercati. 

Ti potrebbe interessare: Il Team Mulsanne sarà al WTCR del 2019 con Alfa Romeo Giulietta di Romeo Ferraris

About author

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
    Related posts
    Ferrari

    Ferrari 812 Spider: nuove conferme per la data di debutto

    Ferrari

    Ferrari Purosangue sarà più potente di Urus?

    Ferrari

    Ferrari SF90 Stradale: la tecnologia ibrida raccontata da un nuovo video ufficiale

    Ferrari

    Ferrari presenterà 9 supercar ibride entro il 2022

    Lascia un commento