Ferrari: Sergio Marchionne ottimista sulla nuova monoposto

Ferrari
Ferrari SF 70 H

Questa mattina abbiamo potuto registrare al Salone auto di Ginevra 2017 tutta la soddisfazione del numero uno di Ferrari, Sergio Marchionne che si è detto contento dei risultati mostrati nei primi test ufficiali in pista dalla nuova monoposto. Marchionne non ha voluto sbilanciarsi più di tanto anche per motivi scaramantici visto quanto accaduto lo scorso anno, quando invece il numero uno di Ferrari era sembrato sin troppo ottimista su quella che poi si è rivelata essere una delle peggiori stagioni del cavallino rampante in Formula Uno. Il boss ha confermato che molto probabilmente rimarrà in Ferrari anche dopo la scadenza del suo mandato di Amministratore delegato del gruppo italo americano Fiat Chrysler Automobiles. 

Sergio Marchionne ringrazia tutti i tecnici e i piloti della Scuderia che in questo inizio di stagione, grazie alla loro professionalità e al loro attaccamento ai colori di Maranello, hanno permesso alla nuova monoposto di fare importanti progressi. Per Marchionne infatti la nuova auto è sicuramente superiore a quella dello scorso anno anche se il Presidente per scaramanzia preferisce non fare proclami. Marchionne si limita a dire che sicuramente in futuro la scuderia del cavallino rampante tornerà a vincere in Formula Uno ma senza sapere quando questo realmente accadrà.

Ferrari SF70H

Ferrari SF70H: la nuova monoposto sembra essere superiore a quella dello scorso anno in base ai primi test ufficiali in pista

Leggi anche: Salone auto di Ginevra 2017: Alfa Romeo, Ferrari e Lamborghini protagoniste

Sergio Marchionne ha pure voluto affrontare il discorso relativo ai cambiamenti che in questa stagione caratterizzeranno la Formula Uno con il cambio di guida e il passaggio di proprietà da Bernie Ecclestone a Liberty Media. Secondo il Presidente di Ferrari il cambiamento potrebbe portare novità positive alla Formula Uno e maggiore interesse da parte dei tifosi visto e considerato che l’intenzione di Liberty Media sembra essere proprio questa.

 

 

About author

Laureato in Giurisprudenza, appassionati di motori, esperto di tutto quello che riguarda Alfa Romeo.
Related posts
Ferrari

Ferrari Purosangue: il SUV potrebbe essere realizzato in due versioni di cui una con il V12

Ferrari

Ferrari conferma che continuerà a puntare sul motore V12 in futuro

Ferrari

Ferrari: due nuove Spider in arrivo nelle prossime settimane

Ferrari

Ferrari: tre novità in arrivo entro fine 2019, a novembre potrebbe arrivare la seconda ibrida