General Motors e Amazon investono in Rivian?

General Motors

La Start-up delle auto elettriche Rivian ha suscitato grande interesse sin dal suo debutto a Los Angeles. Secondo le ultime indiscrezioni General Motors e Amazon sarebbero pronte ad investire nell’azienda. Alcune fonti hanno detto alla Reuters e a Bloomberg che i due giganti globali sono in trattativa per concordare un investimento congiunto. Si parla di un investimento da un miliardo di dollari.

L’accordo, che non sarebbe ancora stato ratificato, vedrebbe comunque General Motors e Amazon quotati come azionisti di minoranza in Rivian. Il marchio EV mira a portare il primo pick-up elettrico sul mercato. Il pickup Rivian R1T e il SUV R1S mirano a scuotere il mercato dei fuoristrada. Rivian spera di avere il tipo di impatto che Tesla ha avuto nel mondo delle auto e crede di aver trovato la nicchia giusta per fare ciò.

Il pick-up R1T e il SUV a sette posti R1S, sono solo il primo e il secondo di una serie di modelli eventualmente pianificati, costruiti su un telaio elettrico “skateboard” su misura che è modulare e può essere utilizzato su tutti i tipi e dimensioni di veicoli. La coppia iniziale è strettamente correlata, la differenza principale è un passo leggermente più corto nella R1S. La R1S ha una lunghezza di 5040 mm, il che la rende di dimensioni simili a quelle di Range Rover, mentre la R1T è  lunga 5465 mm. Questo significa che è leggermente più lunga della Mercedes-Benz Classe X.

In entrambe le vetture, il pacco batteria agli ioni di litio è montato sul pavimento. L’R1T è adatto per un’autonomia di 230 miglia nella sua capacità standard di 105 kWh, un’autonomia di 300 miglia con un pacco batteria da 135 kWh, o fino a 400 miglia con una batteria da 180 kWh. Nella R1S, gli stessi pacchi batteria sono offerti con intervalli di 240, 310 e 420 miglia. I due modelli condividono i loro drivetrain. Quattro motori elettrici, uno per ogni ruota, danno loro la trazione integrale. Ogni motore produce 197 CV il che consente prestazioni prodigiose. È stato affermato che entrambi i veicoli possono accelerare da 0 a 100 in appena 3,0 secondi.

Rivian afferma che la trasmissione elettrica e l’assetto del telaio consentono sia prestazioni di guida su strada straordinarie sia un controllo fuoristrada preciso che supera qualsiasi soluzione meccanica esistente. Il suo pavimento piatto è anche rinforzato con fibra di carbonio e Kevlar per proteggere il pacco batteria, mentre entrambi i modelli hanno ottenuto punteggi di sicurezza a cinque stelle negli Stati Uniti. Un design esterno distintivo appare su entrambe le vetture, mentre gli interni spaziosi ottengono materiali premium ma durevoli e facili da pulire, in linea con lo stile fuoristrada dell’auto. All’interno sono presenti due schermi, che eseguono il software e la grafica di Rivian. General Motors e Amazon dunque sembrano essere convinte dalla bontà di questo progetto.

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
General Motors

Chevrolet Camaro eCOPO: la drag racer elettrica va all'asta

General Motors

General Motors taglia la produzione di alcuni crossover

General Motors

General Motors citata in giudizio per la vendita di veicoli che non possono utilizzare il carburante diesel americano

General Motors

General Motors, richiamo USA: i benzina soffrono il caldo

Lascia un commento