Lamborghini fisserà un limite alla produzione per proteggere l’esclusività del brand

Lamborghini

Come abbiamo visto nei giorni scorsi, Lamborghini ha chiuso un primo semestre da record grazie al successo internazionale del nuovo Urus, il SUV sportivo della casa italiana che vale più della metà dei volumi complessivi di vendite della casa italiana. Dopo un primo semestre da 4.553 unità vendute, Lamborghini può guardare al futuro con enorme fiducia.

Come dichiarato recentemente da Stefano Domenicali, Ceo della casa bolognese, le vendite non cresceranno all’infinito e, ad un certo punto, Lamborghini fisserà un limite alla produzione andando così a proteggere l’esclusività del brand che non ha alcuna intenzione di superare determinati volumi produttivi.

La produzione annuale di veicoli di Lamborghini dovrebbe stanziarsi tra le 8 mila e le 10 mila unità. Con la gamma attuale, secondo la dirigenza della casa italiana, non si dovranno superare questi limiti. L’aggiunta di un quarto modello alla gamma potrebbe portare il brand a raggiungere stabilmente, e magari anche superare di poco, la soglia delle 10 mila unità prodotte ogni anno ma difficilmente Lamborghini andrà oltre.

Al momento, la casa italiana non ha in programma il lancio di un quarto modello, nonostante la divisione ricerca & sviluppo valuti costantemente nuove soluzioni per espandere la gamma, e, quindi, per i prossimi anni le vendite dovrebbero attestarsi su di un livello ben definito.

Nel corso del secondo semestre del 2019, Lamborghini dovrebbe confermarsi sui livelli di questa prima metà dell’anno appena andata agli archivi. Il brand, grazie al successo dell’Urus, potrebbe superare nuovamente quota 4 mila unità vendute nel corso del semestre avvicinando quota 9 mila unità vendute nel 2019. 

Per il 2020, infine, la crescita sarà limitata con l’Urus che dovrebbe aver raggiunto il suo picco produttivo. La casa italiana, come detto, non prevede di espandere la gamma. Nei prossimi anni, infatti, il brand si concentrerà sul rinnovamento dei modelli già sul mercato ed, in particolare, sull’elettrificazione.

L'autore

Web editor e blogger da più di dieci anni, sono appassionato di sport, motori e tecnologia.
Potresti essere interessato a:
Lamborghini

Lamborghini Sian: la prima ibrida della casa bolognese ha il V12 e 819 CV

Lamborghini

Lamborghini Urus riceve un pacchetto di aggiornamento DMC

Lamborghini

Lamborghini presenterà un nuovo modello all'IAA

Lamborghini

Lamborghini Aventador S by Skyler Grey: one-off in California