Il desiderio di crescita ed espansione dei volumi di vendita appare oramai evidente in casa Lamborghini che, per il suo futuro, ha in cantiere diversi progetti. Oltre al SUV Lamborghini Urus che farà entrare il brand all’interno di uno dei segmenti più redditizi dell’intero settore delle quattro ruote, la casa italiana starebbe lavorando anche ad un quarto modello per la sua gamma da affiancare a Aventador, Huracán e Urus.

Il quarto progetto di casa Lamborghini potrebbe essere una sportiva entry level o anche una quattro posti o una Gran Turismo. Le soluzioni sul tavolo sono notevoli e, come confermato a CarAdivce da Stefano Domenicali, CEO di Lamborghini, l’azienda sta valutando le possibili soluzioni da portare avanti. 

Molti competitor diretti di Lamborghini stanno lavorando all’ampliamento della gamma, andando a proporre soluzioni inedite per segmenti di mercato in forte crescita (il settore dei SUV di lusso è chiaramente l’esempio più indicato per descrivere questo trend).

Il piano di espansione di Lamborghini prevede, quindi, la realizzazione di un quarto modello che però non arriverà sul mercato prima di diversi anni, al termine di un lungo ed elaborato periodo di sviluppo che potrebbe iniziare già il prossimo anno. A conti fatti, Lamborghini potrebbe essere pronta a presentare il suo quarto modello a partire da 2022. 

La scelta sulla tipologia di vettura da costruire sarà fondamentale per garantire il successo del progetto. Lamborghini, per questo motivo, si prenderà tutto il tempo necessario prima di avviare lo sviluppo del quarto modello che dovrà garantire un significativo passo in avanti per le vendite senza però andare ad intaccare l’immagine del brand. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.