Lamborghini Urus

Lamborghini, la casa automobilistica italiana di auto super sportive, prevede di raggiungere quasi il triplo delle vendite in India nel 2019, un anno in anticipo rispetto ai precedenti piani, approfittando del successo del suo nuovo suv di super lusso Urus. Lo ha rivelato un funzionario della compagnia. Con nove mesi di attesa per Urus per il 2019, la casa italiana in India è anche fiduciosa di diventare il leader nel segmento di auto super lusso superando Rolls Royce, Bentley e Ferrari.

“Urus ha definitivamente cambiato le cose per noi. Abbiamo sempre detto che l’India ha un potenziale molto più grande per questo tipo di auto”, ha detto Head Sharad Agarwal responsabile della casa automobilistica del Toro nel grande paese asiatico. L’anno scorso, l’azienda, che vende auto super sportive come Huracan e Aventador, ha registrato un fatturato di 26 unità in India. Agarwal ha dichiarato che la domanda di Urus è stata tale che l’azienda finirà quest’anno con vendite quasi doppie rispetto a quelle dello scorso anno. Le vendite di Urus in India sono iniziate a gennaio.

“L’anno prossimo, una volta che avremo la piena disponibilità di Urus e la fornitura completa, dovremmo vendere il triplo. Inizialmente pensavamo che ci sarebbero voluti tre anni per arrivare lì, ma il mercato si sta muovendo molto più velocemente. Questo almeno è ciò che sembra “, ha detto.  Nel marzo di quest’anno, il Presidente e Amministratore delegato di Lamborghini, Stefano Domenicali, aveva dichiarato che la società avrebbe previsto un aumento delle vendite in India per i prossimi tre anni.