Lamborghini Urus

Mancano pochi giorni al prossimo 4 di dicembre, data scelta da Lamborghini per la presentazione ufficiale del suo primo SUV, il nuovo Lamborghini Urus che arriverà sul mercato a partire dai primi mesi del prossimo anno.

La scelta di produrre il nuovo Lamborghini Urus rientra nel progetto di Lamborghini di sfruttare al massimo le potenzialità di crescita offerte dal segmento di mercato dei SUV di lusso che, in questi anni, ha spinto tantissimi costruttori ad ampliare la propria gamma con un modello che ricordasse, più o meno da vicino, uno Sport Utility Vehicle.

Il nuovo Lamborghini Urus sarà però una Lamborghini a tutti gli effetti e, quindi, non potrà non presentare un comparto tecnico di primo ordine in grado di garantire prestazioni sportive di alto livello. Come noto, il nuovo Urus presenterò diverse modalità di funzionamento tra cui ci sarà anche la modalità Corsa anticipata, in queste ore, dal video teaser proposto qui di sotto.

Il video offre anche un primo dettagli “ufficiale” degli interni del nuovo Lamborghini Urus con due schermi nella parte alta, di cui uno adibito a quadro strumenti ed uno all’infotainment, ed un terzo display che consente di gestire il climatizzatore ed il riscaldamento interno dei sedili. Da notare la presenza di un selettore del cambio, dal design particolare, che integra il tasto d’accensione ed è posizionato sul tunnel centrale accanto ai selettori dell’Anima e dell’Ego che permettono di impostare i diversi parametri tecnici del SUV.

Alla base del progetto del nuovo Lamborghini Urus c’è il motore biturbo V8 da 650 CV che permetterà al SUV di toccare una velocità massima superiore ai 300 km/h. Ulteriori dettagli sul comparto tecnico del nuovo SUV della casa italiana emergeranno soltanto in occasione della presentazione ufficiale, in programma il prossimo 4 di dicembre.