Fiat 500 e Maserati Alfieri EV: ecco le ultime novità

FiatMaserati
Fiat 500 Elettrica

La Fiat 500 elettrica sarà la prima auto totalmente a batteria che il gruppo Fiat Chrysler Automobiles realizzerà. L’arrivo di questo modello avverrà nel corso del prossimo anno. La produzione del veicolo partirà nello stabilimento Maserati di Mirafiori nei primissimi mesi del prossimo anno. Oggi a proposito di questo modello abbiamo saputo che la sua produzione sarà limitata a 50 mila unità all’anno. Questo a causa di costi di produzione maggiori del previsto e a problematiche relative alla fornitura di batterie e componenti da parte di aziende esterne a FCA.

Questo numero di 50 mila unità all’anno comunque dovrebbe essere sufficiente a garantire la piena occupazione nello stabilimento che negli ultimi anni ha accusato un calo della produzione con conseguente sempre più frequente ricorso alla cassa integrazione. L’anno prossimo Fiat 500 non dovrebbe essere l’unica auto elettrica ad essere lanciata dal gruppo Fiat Chrysler. A Modena infatti dovrebbe partire la produzione di Maserati Alfieri EV. La sportiva dunque sarà la prima auto premium di FCA ad arrivare sul mercato in versione totalmente elettrica. L’auto dovrebbe garantire prestazioni elevatissime grazie ad un sistema propulsivo che dovrebbe garantire una velocità massima di oltre 300 km / h e un’accelerazione da 0 a 100 km / h in circa 2 secondi. Maggiori dettagli su questa auto arriveranno nei prossimi mesi.

About author

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Related posts
Fiat

Fiat 500X Sport è ufficiale: prezzi, dotazione e motori della nuova versione top di gamma

Fiat

Fiat Panda: la versione mild hybrid potrebbe arrivare nel primo semestre del 2020

Fiat

FCA: l'avvio della produzione dei motori ibridi è stato rimandato

Fiat

Fiat 500: stop alla produzione in Nord America