Maserati Karif

Con la presentazione del Levante quasi tre anni fa, Maserati è entrata per la prima volta nel segmento dei SUV. La risposta della casa automobilistica italiana alla Porsche Cayenne, al Mercedes-Benz GLE e alla BMW X5 e X6 ha ampliato il portafoglio del marchio in un mercato redditizio, sebbene le vendite non abbiano soddisfatto le aspettative. Mentre i suoi principali concorrenti hanno tutti SUV più piccoli per soddisfare le esigenze dei loro clienti, Maserati rimane senza un proprio modello. Tuttavia, nei prossimi anni tale modello dovrebbe arrivare.Il disegnatore Vito Possidente ha provato ad immaginare come sarà questo modello definito Maserati Karif.

Maserati Karif, come viene chiamato, ha un design esterno molto dinamico. Nella parte anteriore, dispone di una griglia con la firma del marchio del Tridente, affiancata da un paio di fendinebbia, che siedono sotto i sottili fari. Il grembiule anteriore dal design aggressivo, il cofano, i parafanghi ampi, la parte posteriore sinuosa, la linea del tetto inclinata e le grandi ruote completano il design.

Un Suv compatto di Maserati entrerebbe in un segmento di mercato molto più ampio, rivaleggiando con il Mercedes-Benz GLC e con GLC Coupé, con BMW X3 e X4 e con Porsche Macan. Se sia in grado di convincere un numero sufficiente di acquirenti è una storia diversa, ma dato che i consumatori sempre di più sono attirati dai SUV, non saremmo sorpresi se la Maserati realizzasse un veicolo del genere.

Soprattutto perché la sorella Alfa Romeo ha già sul mercato lo Stelvio, che potrebbe essere utilizzato per sostenere un SUV Maserati più piccolo. Questo modello del resto è stato annunciato anche con il nuovo piano di Fiat Chrysler Automobiles e la sua produzione dovrebbe avvenire nello stabilimento FCA di Cassino proprio dove viene prodotto Alfa Romeo Stelvio con il quale questo futuro modello di Maserati condivide la piattaforma.

Maserati Karif
Maserati Karif