Maserati protagonista al Salone dell’auto di Shanghai 2019

Maserati

Al Salone dell’Auto di Shanghai, Maserati presenterà ufficialmente la sua gamma MY19 per il mercato locale, tra cui il SUV Levante, la Ghibli Sport Road e la Quattroporte. La casa del tridente presenterà anche il frutto della sua collaborazione con tre importanti aziende di design italiane, per una maggiore esclusività. I tre modelli della gamma MY19 saranno presentati nella loro finitura GranLusso, con interni sempre più raffinati, compreso l’uso di una nuova pelle “pieno fiore” che è molto morbida al tatto.

Il sistema di intrattenimento e delle informazioni è migliorato, così come la leva del cambio, che è stata ridisegnata per essere utilizzata in un modo più intuitivo, consentendo al guidatore di spostarsi più rapidamente dalla modalità manuale a quella automatica. Infine, la gamma di colori è arricchita, ora offre 10 tonalità per la Quattroporte e 11 per il duo Ghibli / Levante.

Presentata in una livrea Rosso Magma, la versione Trofeo del SUV Levante incorpora un’evoluzione del V8 della Quattroporte GTS. Conserva la stessa capacità di 3,8 litri, ma è stato ridisegnato per offrire 590 CV a 6.250 giri / min e 730 Nm di coppia massima a 2.500-5.000 giri / min. Un nuovo stile di guida, Corsa (Race), è stato aggiunto per migliorare la personalità sportiva del Levante. La versione GTS verrà esposta con i nuovi esterni Giallo Modenese , recanti cerchi Helios da 21 pollici con pinze dei freni gialle.

Sulla scia di Ginevra, Maserati mostrerà a Shnaghai anche il frutto della sua collaborazione con tre grandi aziende italiane che incarnano lo “stile italiano”: Giorgetti, specialista nel design di mobili in legno e di lusso, De Castelli, azienda leader nel la lavorazione dei metalli e Ermenegildo Zegna, azienda che nel settore dell’abbigliamento da uomo di certo non ha bisogno di presentazioni.

Zegna, che già offre una gamma di abbigliamento e accessori firmati Trident, presenterà in esclusiva mondiale i suoi nuovi interni automobilistici in PELLETESSUTA, una finissima pelle di agnello, intrecciata con processi tradizionali, prodotto della ricerca della casa, finalizzata per creare un tessuto lussuoso, leggero, morbido e versatile, adattabile dal design degli interni al cabinet multimediale. Questo interno sarà riservato alla Quattroporte SQ4 GranLusso.

 

 

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
Maserati

Maserati: confermati dieci nuovi modelli entro il 2023

Maserati

FCA nomina Davide Grasso Chief Operating Officer di Maserati

Alfa RomeoFiatJeepMaserati

FCA: primo semestre negativo in Italia, le vendite calano del 12%

Maserati

Maserati: cambio di programma, il D-SUV non si farà

Lascia un commento