Formula 1: “Abbiamo visto qualcosa del vecchio Vettel” secondo Chandhok

Motorsport
Sebastian Vettel

Karun Chandhok afferma che il vecchio Sebastian Vettel è tornato dopo la sua esibizione provocatoria nella prima parte del Gran Premio di Russia di domenica, dove ha superato Charles Leclerc nei primi giri. Vettel ha preso il comando alla seconda curva dopo un ottimo inizio e ha immediatamente ottenuto un distacco di oltre un secondo, non permettendo al suo compagno di squadra di entrare nel range DRS. Il ritmo che ha mostrato al primo giro ricordava in qualche modo i suoi giorni migliori alla Red Bull, dove avrebbe avuto un buon inizio e avrebbe vinto facilmente.

Chandhok, ex pilota della HRT e Lotus, ha dichiarato nella sua analisi per Drivetribe: “Una volta in testa, abbiamo visto di nuovo qualcosa del vecchio Vettel. Molto più veloce degli avversari e attaccando le curve con un’improvvisa sicurezza che non abbiamo visto in lui in questa stagione “. Chandhok ha anche aggiunto che la Ferrari ha fatto bene ad attendere la fase di pit stop per far tornare Leclerc davanti dicendo: “È stata la decisione giusta aspettare per il cambio. Vettel aveva una buona velocità e Leclerc doveva solo seguirlo. Non capisco però perché la squadra non abbia detto a Leclerc immediatamente quale fosse il piano. “

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
Motorsport

Formula 1: solo 4 Team d’accordo per il Regolamento 2021

Motorsport

McLaren quarta forza del Mondiale

Motorsport

Robert Kubica: calvario Suzuka (e non solo)

Motorsport

Lewis Hamilton merita il sesto titolo, secondo Vettel

Lascia un commento

in questo momento ti trovi Offline