Hakkinen ha detto che McLaren sta pensando in grande

Motorsport
Mika Hakkinen - 1

Sono passati pochi giorni dalla firma dell’accordo tra McLaren e Mercedes per la fornitura della power unit della Stella a partire dalla stagione di Formula 1 del 2021. La notizia è stata l’argomento più discusso del paddock in questi giorni, uno tra quelli che si è detto particolarmente sorpreso dall’annuncio avvenuto a Sochi è Mika Hakkinen.

Il finlandese nel biennio 1998-1999 ha portato a casa due titoli mondiali proprio con la McLaren motorizzata Mercedes, un binomio tra i più interessanti della Formula 1 dei nostri giorni.

Mika Hakkinen - 2

Mika Hakkinen ha infatti dichiarato che “La partnership tra McLaren e Mercedes ha funzionato molto bene in passato, come dimostrano anche i Mondiali che ho vinto 20 anni fa, e il team principal Andreas Seidl lo ha identificato come un elemento chiave nella strategia della scuderia inglese per tornare nuovamente a vincere. La stagione 2019 non è ancora finita, ma già la Formula 1 guarda già al 2020 e soprattutto al 2021, quando i nuovi regolamenti dovrebbero consentire a più squadre di lottare per la vittoria. La determinazione e l’ambizione della McLaren di unirsi a Mercedes, Ferrari e Red Bull nella lotta al vertice sono importanti, sia per loro che per la Formula 1 stessa”.

L’ultima vittoria di una McLaren in Formula 1 risale al 2012

I successi della fine degli anni Novanta sono stati gli ultimi per McLaren prima del 2008, quando con Lewis Hamilton il team di Woking ha dovuto attendere circa dieci anni prima di ritornare tra i grandi del Circus. Ad oggi però l’ultima vittoria di una McLaren è da ricercare nel Gran Premio del Brasile del 2012, con Jenson Button.

L’ultimo podio invece risale al Gran Premio di Australia del 2014 ad opera dello stesso Button e di Kevin Magnussen. Si trattava dell’ultima stagione in cui McLaren ha utilizzato i motori Mercedes, prima di approdare alle power unit Honda che non hanno mai dato i frutti sperati. Speriamo il 2021 sia l’anno giusto.

L'autore

Guardo alle sfide del settore automotive con grande attenzione e al motorsport (anche quello minore) con approccio critico, da appassionato. Cerco di trasmettere questo in ciò che scrivo ogni giorno.
    Potresti essere interessato a:
    Motorsport

    Formula 1: solo 4 Team d’accordo per il Regolamento 2021

    Motorsport

    McLaren quarta forza del Mondiale

    Motorsport

    Robert Kubica: calvario Suzuka (e non solo)

    Motorsport

    Lewis Hamilton merita il sesto titolo, secondo Vettel

    Lascia un commento

    in questo momento ti trovi Offline