Abolizione Superbollo: arriva in Senato un DDL per cancellare la tassa

News
superbollo

Torna in primo piano l’ipotesi di abolizione del Superbollo, la tassa automobilista, che va a sommarsi al tradizionale bollo auto, riservata a tutti i veicoli con potenza superiore ai 185 kW. In Senato, infatti, è stato presentato un DDL che mira all’abolizione del Superbollo auto che, secondo le stime del promotore dell’iniziativa il Senatore Andrea De Bertoldi, avrebbe causato considerevoli danni alle casse dello Stato considerando il mancato introito relativo al minore gettito IVA in particolare.

Secondo De Bertoldi, infatti, il Superbollo ha comportato una perdita complessiva di oltre 140 milioni di Euro dal 2012 ad oggi. La perdita per le casse pubbliche è stata di “93 milioni di euro di minori entrate di gettito Iva e 13 milioni di Superbollo per lo Stato. 19,8 milioni di mancato pagamento del bollo per le regioni” a cui si devono sommare  “5,2 milioni in meno per mancata Imposta Provinciale di Trascrizione e circa 9 milioni di euro di addizionale sulla Rca”

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

La proposta presentata dal DDL (il testo completo è disponibile sul sito del Senato ed accessibile al link riportato a fine articolo) prevede la completa abolizione del Superbollo con l’obiettivo di incentivare l’acquisto di auto ad elevata potenza, che comportano entrate elevate anche solo considerando l’IVA. Ricordiamo che tali modelli devono fare i conti con l’Ecotassa, appena approvata dal Parlamento, che colpirà tutti i modelli che superano la soglia dei 160 grammi di CO2 emessi al chilometro.

Il Superbollo, originariamente introdotto dal Governo Berlusconi nel 2011, è stato definito, nella sua formulazione attuale, dal Governo Monti nel 2012 con l’abbassamento della potenza minima da 225 kW a 185 kW (poco più di 250 CV) e l’incremento della tassa che è passata da 10 a 20 Euro per ogni kW in più rispetto al valore di potenza minima di 185 kW. 

Nel corso delle prossime settimane scopriremo se il progetto di abolizione del Superbollo troverà il consenso del Parlamento e quale sarà il possibile iter legislativo di questa norma. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Fonte

L'autore

Web editor e blogger da più di dieci anni, sono appassionato di sport, motori e tecnologia.
Potresti essere interessato a:
News

Pagani Huayra Roadster BC: gli pneumatici ad hoc Pirelli

News

Dacia Duster: in futuro potrebbe arrivare una variante ibrida

News

Karma svela la sua prima auto completamente elettrica

News

Le vendite di veicoli elettrici in Cina in calo per la prima volta dopo 2 anni

Lascia un commento