Alfa Romeo, Fiat e Jeep: destini alterni in Messico e negli Usa a gennaio 2017

Alfa RomeoFiatJeepNews
Fiat Chrysler

Alfa Romeo, Fiat e Jeep sono state ancora una volta protagoniste nel mondo dei motori nel mese di gennaio 2017 che si è appena concluso. Per quanto riguarda Messico e USA segnaliamo che i brand di Fiat Chrysler Automobiles hanno avuto destini diversi. Mentre negli USA il numero delle immatricolazioni è sensibilmente calato, in Messico le cose vanno molto bene con crescite molto ampie rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Entrando nello specifico ed iniziando dagli Stati Uniti possiamo subito dire che in un mercato che cala del 3 per cento circa, FCA finisce per pagare ulteriormente le proprie difficoltà andando a fare peggio delle medie del mercato con un poco lusinghiero -11,4 per cento. Questo è frutto di un calo sensibile di Jeep e Fiat che rispettivamente perdono il 7 e il 9 per cento rispetto al 2016.

Negli USA, come vi riportiamo in un altro articolo vanno tutti male i brand di Fiat Chrysler. Tutt’altra musica in Messico dove invece gli uomini del CEO Bruno Cattori sembrano aver fatto un ottimo lavoro.  Infatti Fiat Chrysler cresce del 15 per cento rispetto allo stesso periodo del 2016. Alfa Romeo ha un’impennata aumentando le proprie quotazioni in misura pari a  65 per cento grazie alla vendita delle nuove Alfa Romeo Giulietta e MiTo. Per quanto riguarda Fiat, segnaliamo ottimi risultati da parte dei modelli presenti nel mercato centro americano. Ad esempio  Fiat Uno ha venduto 500 unità, con un miglioramento del 65 per cento rispetto a gennaio 2016, Fiat MOBI ha venduto 368 unità, mentre Fiat Ducato ha registrato un incremento del 47 per cento.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: a Febbraio interessante promozione

Reid Bigland CEO Alfa Romeo

Reid Bigland CEO Alfa Romeo non può certamente essere contento per l’andamento di Fiat Chrysler Automobiles negli USA

Leggi anche: Jeep Wrangler 2018: foto spia della griglia anteriore del nuovo modello

Chiudiamo la rassegna con Jeep.  La celebre casa automobilistica americana che fa parte di Fiat Chrysler Automobiles, apre bene il 2017 in Messico raccogliendo un notevole incremento  a doppia cifra con la vendita di 906 unità, di cui 391 unità corrispondono a Jeep Grand Cherokee e 232 a Jeep Patriot. 

L'autore

Laureato in Giurisprudenza, appassionati di motori, esperto di tutto quello che riguarda Alfa Romeo.
Potresti essere interessato a:
Alfa RomeoFiatJeep

FCA: immatricolazioni in crescita in Europa a settembre

News

Lexus RX, arriva il restyling

News

ZF rende i trasporti pubblici locali intelligenti e con basse emissioni

News

Lancia Ypsilon, ecco la serie Monogram

Lascia un commento

in questo momento ti trovi Offline