Alfa Romeo Stelvio
Alfa Romeo Stelvio

TomTom Automotive, partner di fiducia per la tecnologia di navigazione innovativa e a prova di futuro per l’industria automobilistica globale ha dato il proprio contributo per rendere sempre più tecnologico e innovativo il nuovo Suv del Biscione Alfa Romeo Stelvio. In qualità di leader mondiale nel software di navigazione connessa, informazioni sul traffico, e  mappe in tempo reale digitali, TomTom in collaborazione con Magneti Marelli ha fornito la tecnologia per garantire mappe e sistema di navigazione di ultimissima generazione al primo suv nella storia della casa automobilistica del Biscione. 

Alfa Romeo Stelvio e TomTom, importante collaborazione

A proposito della collaborazione con Alfa Romeo per il nuovo Suv, Antoine Saucier Managing Director di Automotive di TomTom, ha dichiarato: “Il lancio del SUV Alfa Romeo Stelvio è sicuramente importante nella storia del marchio milanese di Fiat Chrysler Automobiles, e noi come azienda leader del settore siamo lieti di essere i fornitori del nuovo sistema di navigazione”. Del resto come sottolinea il dirigente di TomTom molte case automobilistiche di tutto il mondo hanno scelto l’azienda grazie alla flessibilità dei suoi sistemi e alla possibilità di personalizzazione. Il sistema in questione, a quanto pare, sarà progressivamente lanciato su tutti i principali mercati  auto del mondo  nel corso del 2017 su tutte le versioni presentate di Alfa Romeo Stelvio.

Alfa Romeo Stelvio
Alfa Romeo Stelvio: collaborazione con TomTom

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio vs BMW M3: un nuovo video elettrizza i fan

A Ginevra mostrati i sistemi di sicurezza di Bosch

Per il resto ricordiamo che al Salone auto di Ginevra 2017 dove attualmente Alfa Romeo Stelvio è protagonista sono stati mostrati i nuovi sistemi di sicurezza che trovano spazio nel suv nato grazie alla collaborazione con Bosch che ha fornito le proprie soluzioni tecnologiche al nuovo modello della casa automobilistica di Fiat Chrysler che  da questo punto di vista rappresentano il non plus ultra.