Alfa Romeo 4C Coupé uscirà dalla produzione dal 2019

Alfa Romeo
Alfa Romeo 4C Coupé

In attesa dell’arrivo dei modelli di nuova generazione annunciati dal piano industriale, Alfa Romeo si prepara a interrompere la produzione dell’Alfa Romeo 4C Coupé, la piccola sportiva della casa italiana che viene prodotta dal 2013 nello stabilimento Maserati di Modena. A confermare l’uscita dal mercato della 4C Coupé è stato Danny Pritt, Product Manager del progetto.

La fine della produzione dell’Alfa Romeo 4C Coupé è in programma per il prossimo anno. Anche l’allestimento Track non sarà più prodotto e le varie componenti saranno disponibili come optional per i clienti interessati all’acquisto. La casa italiana, in ogni caso, continuerà a produrre la versione Spider della 4C, presentata nel 2015, che viene giudicata più redditizia dall’azienda.

Nel corso dei prossimi mesi, Alfa Romeo dovrebbe tornare ad aggiornare la sua 4C Spider, rinnovando il progetto con diverse novità ed andando a ritoccare il prezzo di listino che, per il mercato USA, potrebbe registrare un incremento di circa 1.000 dollari. La 4C Spider resterà un’auto di nicchia che verrà prodotta in poche centinaia di unità all’anno puntando ad essere un vero e proprio modello da collezione per tutti gli appassionati del mondo delle quattro ruote.

Da notare che con la fine della produzione della 4C Coupé, che sarà anticipata dall’uscita dal mercato della MiTo in programma il mese prossimo, la gamma Alfa Romeo si ridurrà ulteriormente. Il marchio potrà contare su soli quattro modelli: Giulia, Stelvio, Giulietta e 4C Spider. Il piano industriale annunciato ad inizio gennaio prevede l’arrivo di diverse novità ma non chiarisce quali saranno le tempistiche di lancio dei nuovi progetti.

Secondo le prime indiscrezioni, la gamma Alfa Romeo dovrebbe, ben presto, registrare il debutto della nuova GTV, la coupé sportiva su base Giulia, e del SUV di segmento E. In arrivo, nel giro di uno o due anni, dovrebbero esserci anche le versioni a passo lungo di Giulia e Stelvio destinate, molto probabilmente, al solo mercato cinese. Ulteriori dettagli sul futuro di Alfa Romeo arriveranno, in ogni caso, nel corso dei prossimi giorni.

About author

Web editor e blogger da più di dieci anni, sono appassionato di sport, motori e tecnologia.
Related posts
Alfa Romeo

Alfa Romeo Giulietta: nuovi render anticipano una futura generazione

Alfa Romeo

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio può essere più potente della Ferrari 488 GTB

Alfa Romeo

Alfa Romeo LEA: la supercar del futuro immaginata in alcuni render

Alfa RomeoFiatJeepMaserati

FCA: primo semestre negativo in Italia, le vendite calano del 12%

Lascia un commento