Alfa Romeo E-Suv
Alfa Romeo E-Suv: Credit Trazioneposteriore.net

Il prossimo modello che andrà ad espandere la gamma del marchio Alfa Romeo sarà un SUV di segmento E che presenterà dimensioni maggiori rispetto all’ottimo Stelvio che, in poco più di un anno di disponibilità sul mercato, si è affermato come modello di riferimento per il marchio.

Il nuovo SUV di segmento E della casa italiana dovrebbe chiamarsi Alfa Romeo Castello. Il nome non è ancora ufficiale ma già diverse fonti confermano che questa dovrebbe essere la soluzione scelta da Alfa per la denominazione del suo secondo SUV, un modello chiave per l’espansione futura del brand.

Il nome Alfa Romeo Castello potrebbe fare riferimento al “Passo del Castello”, un passo alpino, oppure al Castello Sforzesco, uno degli elementi identificativi della città di Milano, luogo di nascita dell’Alfa Romeo. Come sottolineato in precedenza, non essendoci ancora una conferma ufficiale, al momento quelle riportate sono solo ipotesi.

Il progetto, in ogni caso, è già confermato dal nuovo piano industriale di FCA e dovrebbe arrivare sul mercato tra la fine del 2019 e la prima parte del 2020 andando ad affiancarsi allo Stelvio nella nuova gamma SUV di Alfa Romeo che, in futuro, potrà contare anche su di un crossover compatto di segmento C.

Il futuro Alfa Romeo Castello sarà un modello chiave per il successo del marchio italiano in mercati come gli USA e la Cina. In particolare, negli USA già da tempo sono molti i potenziali clienti che attendono un SUV Alfa Romeo più grande dello Stelvio, ritenuto spesso troppo compatto per gli standard americani.

In Europa, invece, il modello chiave per il successo di Alfa Romeo sarà il crossover compatto che potrebbe debuttare qualche mese dopo il nuovo Alfa Romeo Castello. Ulteriori dettagli sui nuovi SUV Alfa dovrebbero arrivare già nel corso delle prossime settimane. Continuate a  seguirci per saperne di più.