Alfa Romeo

Le vendite di Alfa Romeo in Europa continuano a calare. Nel mese di febbraio che si è concluso da poco la casa automobilistica milanese che fa parte del gruppo Fiat Chrysler Automobiles ha mostrato un calo piuttosto evidente in paesi fondamentali come Germania, Francia e Regno Unito. Di contro le cose sono andate abbastanza bene in altri paesi come la Spagna e la Svizzera.

In Germania Alfa Romeo ha ottenuto un totale di 272 unità immatricolate nel corso del mese di febbraio con un calo rispetto allo scorso anno pari a -17 per cento. La quota di mercato della casa automobilistica milanese a febbraio è stata dello 0.1%. Per quanto riguarda l’intero 2019, invece, Alfa Romeo chiude con un totale di 581 unità vendute in Germania ed una riduzione del 25%. In Francia diminuiscono le vendite del 64 per cento a febbraio con 266 unità. Calo del 60% nell’intero 2019 con 519 unità. In Uk a febbraio calo del 38 per cento con appena 109 unità. Nell’intero 2019 il calo è stato del 10 per cento con 408 unità.

Le cose per Alfa Romeo vanno bene invece in Spagna. Con un totale di 335 unità in quel paese la crescita delle immatricolazioni è stata del 23 per cento a febbraio. Mentre nel 2019 con 783 unità vendute crescita del 19 per cento. In Svizzera infine a febbraio il Biscione cresce del 2.5% con 247 unità ma perde l’1 per cento nell’intero 2019 con 516 unità vendute.