Il futuro di Alfa Romeo si fa sempre più definito. Secondo alcune indiscrezioni riportate dal magazine spagnolo Test Coches, infatti, il marchio italiano starebbe lavorando a due nuovi SUV che andranno ad affiancarsi allo Stelvio nel corso dei prossimi anni. I due progetti potrebbero debuttare già nel 2018.

Si tratta, a conti fatti, di un’importante indiscrezione che potrebbe aver svelato quali saranno i prossimi passi del progetto di crescita di Alfa Romeo. I due modelli in questione sono un SUV di segmento E, che in rete viene spesso indicato con il nome di “Grande SUV”, ed un crossover di segmento C.

Il nuovo Grande SUV di casa Alfa Romeo sarà un modello di segmento E di dimensioni maggiori rispetto allo Stelvio e verrà prodotto a Mirafiori, probabilmente già sul finire del 2018, accanto al Maserati Levante. Il crossover, invece, dovrebbe entrare in produzione nello stabilimento di Pomigliano d’Arco dove oggi viene realizzata la Fiat Panda che, in futuro, traslocherà in Polonia. Il  crossover potrebbe essere presentato sul finire del 2018 ed entrare in produzione nel 2019.

Ricordiamo che, secondo precedenti rumors, Alfa Romeo dovrebbe presentare nel corso dei prossimi mesi anche la nuova Giulia Coupé, la prima variante della berlina di segmento D che rappresenta il primo passo del processo di crescita del marchio italiano. Ad inizio 2018, inoltre, arriverà sul mercato lo Stelvio Quadrifoglio, la variante sportiva del SUV già sul mercato da diversi mesi.

Da valutare, inoltre, anche la realizzazione della futura Alfa Romeo Giulietta che, se entrerà in produzione, sarà basata sulla stessa piattaforma del crossover e, quindi, dovrebbe essere realizzata a Pomigliano d’Arco. Ulteriori dettagli sul futuro di Alfa Romeo emergeranno, senza dubbio, in occasione della presentazione del piano industriale di FCA in programma ad inizio 2018.