Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2018: dotazione più ricca e prezzo più elevato negli USA

Alfa Romeo si prepara a lanciare sul mercato USA la nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio MY 2018, la nuova evoluzione della sua berlina sportiva che, rispetto al modello attualmente in commercio, si caratterizzerà per un prezzo leggermente più elevato a cui si accompagna però una dotazione di serie decisamente più ricca. 

Come emerso in queste ore, la nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio per il mercato USA sarà commercializzata, con il debutto del Model Year 2018, con un prezzo di partenza di 75,085 dollari, ben 1.500 dollari in più rispetto al modello che va a sostituire.

Chi sceglierà di acquistare una nuova Giulia Quadrifoglio 2018 potrà contare, all’interno della dotazione di serie,  sui sistemi ADAS (Advanced driver-assistance systems) per la frenata di emergenza automatica e sul nuovo impianto audio Harman Kardon a 14 altoparlanti che, nel precedente listino, figuravano come optional al costo di, rispettivamente, 500 e 900 dollari in più.

Di fatto, quindi, la Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio MY 2018 per il mercato USA registra un incremento di prezzo di appena 100 dollari a fronte di un sostanziale irrobustimento della dotazione di serie. Oltreoceano, a parità di dotazione, inoltre, la Giulia Quadrifoglio continua a presentare un prezzo di listino inferiore rispetto alle dirette rivali tedesche, la Mercedes C63 AMG e la BMW M3. 

Per il momento non vi sono informazioni in merito al Model Year 2018 dell’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio per il mercato italiano ed europeo. Di certo, al netto di una modifica della dotazione di serie, non sono previste novità di alcun tipo per la berlina sportiva della casa italiana. Il primo restyling della Giulia, infatti, è ancora abbastanza lontano. Alfa Romeo potrebbe presentare le prime novità per la sua berlina soltanto sul finire del prossimo anno.