Alfa Romeo Giulia Veloce: prezzo e caratteristiche principali

Alfa Romeo
Alfa Romeo Giulia Veloce

Alfa Romeo Giulia Veloce è l’ultima versione in ordine di tempo che è arrivata ad arricchire la gamma già corposa della nuova berlina di segmento ‘D’ del Biscione. Questo nuovo allestimento di Giulia è stato mostrato in anteprima all’ultima edizione del Salone dell’automobile di Parigi, che si è svolto agli inizi dello scorso mese di ottobre. Questo modello rappresenta una sorta di via di mezzo tra le versioni base di Giulia e la top di gamma Quadrifoglio. Si tratta di una variante della berlina che mette bene in evidenza lo spirito sportivo di questa vettura, che infatti nella sua versione Quadrifoglio è riuscita anche a fare il giro di pista record nello storico circuito del Nurburgring. 

Alfa Romeo Giulia Veloce: le principali caratteristiche

Alfa Romeo Giulia Veloce viene venduta con due diverse motorizzazioni, ma la novità più interessante è rappresentata dal nuovo propulsore 2200 Turbo Diesel da 210 cv e 470 Nm abbinato ad un cambio automatico ad otto rapporti. Altra caratteristica molto importante di questo modello e che lo distingue dagli altri presenti in gamma è la presenza della trazione integrale Q4.  Nuovi paraurti, estrattore posteriore con doppio scarico, i profili delle portiere in nero lucido e i fari allo xenon, sono i principali elementi estetici che differenziano e caratterizzano questa variante di Giulia rispetto agli altri modelli della gamma.

Alfa Romeo Giulia Veloce: già ordinabile in Italiaad un prezzo di partenza di poco più di 50 mila euro, chiavi in mano.

Alfa Romeo Giulia Veloce: già ordinabile in Italia ad un prezzo di partenza di poco più di 50 mila euro, chiavi in mano.

La nuova Alfa Romeo Giulia Veloce è già ordinabile in Italia da circa un mese. Questo modello viene proposto sul mercato ad un prezzo di partenza di poco più di 50 mila euro, chiavi in mano.Lo scorso week end nelle concessionarie italiane del Biscione vi è stato il primo porte aperte per permettere ai fan di Alfa Romeo di entrare in contatto per la prima volta dal vivo con questa vettura. Immancabile il bagno di folla, che non manca mai quando si tratta di un nuovo modello del brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles. 

 

L'autore

Laureato in Giurisprudenza, appassionati di motori, esperto di tutto quello che riguarda Alfa Romeo.
Potresti essere interessato a:
Alfa Romeo

Alfa Romeo Giulietta: la nuova generazione si mostra in nuovi render basati sul Tonale

Alfa Romeo

Alfa Romeo Giulia e Stelvio richiamati in USA

Alfa Romeo

Alfa Romeo: nel 2020 le versioni mild hybrid di Giulia e Stelvio, nel 2021 il Tonale plug-in

Alfa Romeo

Alfa Romeo Stelvio: nuove foto spia svelano il restyling di metà carriera del SUV

Lascia un commento