Alfa Romeo: in USA emorragia inarrestabile delle vendite

Alfa Romeo

Le vendite di Alfa Romeo in USA continuano a calare vertiginosamente in questo 2019. Dopo che nel primo trimestre dell’anno si era registrato un calo del 24 per cento e a marzo un crollo del 30 per cento, anche ad aprile 2019 le cose vanno male per la casa automobilistica del Biscione. Le immatricolazioni del marchio milanese in USA sono calate del 14 per cento il mese scorso rispetto allo scorso anno. Le consegne infatti sono state appena 1.584. 

In virtù di questo risultato il primo quadrimestre dell’anno per Alfa Romeo in USA si chiude con un calo delle vendite del 23 per cento con 5.870 unità immatricolate contro le 7.639 unità dello scorso anno. Continuando così le cose difficilmente si potrà ottenere un risultato simile a quello dello scorso anno quando furono quasi 24 mila le vendite del Biscione. Anzi molto probabilmente le consegne non arriveranno nemmeno a quota 20 mila. In tutto ciò l’unica notizia positiva per la casa italiana di Fiat Chrysler è che le vendite del Suv Stelvio ritornano a crescere. Queste infatti sono state 811 unità con una crescita del 16 per cento rispetto allo scorso anno.

Ti potrebbe interessare: Doppia vittoria per Alfa Romeo al Motor Klassik Awards 2019

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
Alfa Romeo

Alfa Romeo Giulietta: la nuova generazione si mostra in nuovi render basati sul Tonale

Alfa Romeo

Alfa Romeo Giulia e Stelvio richiamati in USA

Alfa Romeo

Alfa Romeo: nel 2020 le versioni mild hybrid di Giulia e Stelvio, nel 2021 il Tonale plug-in

Alfa Romeo

Alfa Romeo Stelvio: nuove foto spia svelano il restyling di metà carriera del SUV

Lascia un commento