Alfa Romeo Giulia Veloce Polizia
Alfa Romeo Giulia Veloce Polizia

Quest’oggi a Roma una cerimonia importante si è svolta presso la Scuola Superiore di Polizia, alla presenza del Capo della Polizia, Franco Gabrielli. Sono stati consegnati i primi esemplari di Alfa Romeo Giulietta e Jeep Renegade dati in dotazione alla Polizia di Stato. Si tratta di vetture che verranno usate in servizio che dopo attenti test da parte degli esperti delle forze dell’ordine sono risultati idonei ad essere utilizzati per le più complesse operazioni che possono nascere per questo scopo. Presente oggi alla consegna in rappresentanza del gruppo italo americano Fiat Chrysler Automobiles, anche Alfredo Altavilla responsabile area Emea per il gruppo diretto dall’amministratore delegato Sergio Marchionne. 

Alfa Romeo e Jeep: oggi cerimonia ufficiale di consegna delle nuove vetture

Altro evento molto importante legato a questa cerimonia è il fatto che sono state consegnate ufficialmente due esemplari di Alfa Romeo Giulia Veloce con livrea della Polizia in comodato d’uso gratuito, al pari di quanto avvenuto lo scorso mese di maggio con l’arma dei carabinieri, quando furono consegnate con la stessa formula, sempre durante una cerimonia ufficiale due Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio con livrea tipica dei Carabinieri. Queste verranno utilizzate non per il servizio ma a scopi istituzionali per cerimonie, eventi o trasporti speciali.

Leggi anche: Jeep: rinvio per le nuove Grand Wagoneer e Wagoneer?

Leggi anche: Fiat Chrysler: bilanci di fine anno per il gruppo di Sergio Marchionne

Ricordiamo infine che le Alfa Romeo Giulietta e Jeep Renegade consegnate faranno parte di una flotta destinata ai Reparti di Prevenzione Crimine e ai Commissariati. La Giulia Veloce invece si caratterizza fondamentalmente per la presenza della trazione integrale Q4 e come detto poc’anzi verrà usata per scopi istituzionali. La Giulietta, consegnata alla Polizia è quella in versione 1.6 Multijet 120 CV, mentre la Jeep Renegade è quella in variante  2.0 Multijet 4×4 120 CV Sport.