Alfa Romeo LEA: la supercar del futuro immaginata in alcuni render

Alfa Romeo

Nonostante l’immobilismo quasi totale dell’azienda in questi ultimi anni, il marchio Alfa Romeo continua a rappresentare un vero e proprio punto di riferimento per gli appassionati di auto sportive e di design, in Italia ed in tutto il resto del mondo. Il connubio tra eleganza e sportività è un elemento centrale delle produzioni Alfa Romeo, sin dall’origine della storia del marchio che, negli oltre 100 anni di storia, ha  dato vita a delle vere e proprie opere d’arte che hanno scritto pagine importanti della storia del mondo delle quattro ruote.

Tra i tanti appassionati del marchio e della sua storia ci sono anche un gran numero di designer che non perdono mai l’occasione di proporre idee nuove per il futuro sviluppo delle auto di Alfa Romeo. L’ultimo esempio in ordine di tempo arriva da Luigi Memola, designer e 3d/Concept Artist di EPTA Design LTD, che ci propone oggi l’Alfa Romeo LEA 2019.

Nei render che alleghiamo all’articolo potrete dare un’occhiata al progetto creato da Memola per dar vita ad una supercar Alfa Romeo in grado di sintetizzare alcuni elementi di design tipici delle produzione Alfa Romeo con una serie di soluzioni moderne  e futuristiche che potrebbero essere adottate dalle supercar del futuro.

Il nome LEA sta per Linea Emozionante Aerodinamica e chiarisce, in modo completo, i due elementi che hanno guidato la realizzazione di questa concept,caratterizzata da elementi aerodinamici e tecnici che vanno a fondersi con soluzioni di design che esaltano la storia del marchio Alfa Romeo.

Le immagini che ci mostrano l’Alfa Romeo LEA 2019 creata da Luigi Memola ci confermano, ancora una volta, le enormi potenzialità del marchio Alfa Romeo. La casa italiana, dopo aver stupito il mondo delle quattro ruote con un progetto come la Giulia Quadrifoglio, che ha raccolto premi e riconoscimenti in tutto il mondo, è stata tra le prime a proporre un SUV dalle linee davvero sportive come lo Stelvio.

Per il futuro, invece, c’è tanta incertezza. Al netto del progetto dell’Alfa Romeo Tonale. il C-SUV che ha già ottenuto alcuni riconoscimenti per il suo design, restano ancora molti dubbi su quelle che saranno le prossime supercar del marchio italiano che, potenzialmente, ha tutte le carte in regola per tirare fuori qualcosa di simile all’idea proposta da Memola con la sua Alfa Romeo LEA.

Alfa Romeo LEA 2019: le immagini del concept

L'autore

Web editor e blogger da più di dieci anni, sono appassionato di sport, motori e tecnologia.
Potresti essere interessato a:
Alfa Romeo

Alfa Romeo Tonale: debutto confermato per il 2021

Alfa Romeo

Alfa Romeo Tonale: la produzione è confermata, il SUV sarà prodotto a Pomigliano d'Arco

Alfa Romeo

Alfa Romeo Tonale: tra pochi giorni verrà svelato il futuro del SUV

Alfa Romeo

Alfa Romeo Giulia e Stelvio: le versioni ibride arriveranno solo tra un anno

Lascia un commento