Alfa Romeo Stelvio
Alfa Romeo Stelvio

In Europa il primo Suv nella storia del Biscione, Alfa Romeo Stelvio sembra essere partito nel migliore dei modi. Secondo quanto emerge dai dati ufficiali di ACEA nei paesi dell’Unione Europea il veicolo del brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles ha venduto oltre mille unità nelle prime settimane in cui si sono aperte le immatricolazioni di questa nuova vettura destinata a far parlare a lungo di se appassionati e addetti ai lavori. Si tratta di numeri importanti che fanno ben sperare per il futuro di Alfa Romeo. Tra l’altro questi sono accompagnati anche dagli ottimi numeri che arrivano da Alfa Romeo Giulia. Infatti il Biscione a febbraio 2017 in Unione Europea rispetto allo stesso mese dello scorso anno cresce del 23,5 per cento.

Secondo previsioni Alfa Romeo Stelvio nel giro di poco tempo dovrebbe diventare il modello del Biscione più venduto dell’intera gamma. Questo soprattutto dovrebbe avvenire nella seconda metà del 2017 quando il veicolo sbarcherà anche nell’importante mercato auto americano dove il modello potrebbe avere un exploit davvero elevato vista la grande attesa che nei suoi confronti sembra essere nata dai numerosi appassionati che sperano molto presto di poter mettere le mani sul primo suv nella storia ultracentenaria della casa automobilistica milanese di Fiat Chrysler Automobiles. 

Alfa Romeo Stelvio
Alfa Romeo Stelvio: parte bene in Europa a febbraio 2017 secondo i dati di Acea

Leggi anche: Volkswagen: accordo con Fiat Chrysler per mettere le mani su Maserati e Alfa Romeo?

Ovviamente questo buon inizio fa ben sperare i dirigenti di Fiat Chrysler Automobiles che non hanno mai fatto mistero di puntare forte sul primo suv del Biscione per fare impennare le immatricolazioni del brand che entro la fine del 2020 vuole arrivare a raggiungere la soglia delle 400 mila auto vendute all’anno. Vedremo dunque se Alfa Romeo Stelvio darà il suo grande contributo alla causa dello storico marchio italiano.