E’ tempo di restyling per l’Alfa Romeo Stelvio. Il D-SUV della casa italiana, sul mercato da due anni, si prepara a ricevere un primo aggiornamento estetico nel corso dei prossimi mesi. Un primo prototipo della nuova versione dello Stelvio, che potrebbe debuttare a fine anno in parallelo all’arrivo del Model Year 2020 del SUV, è stato avvistato durante alcuni test in strada, come confermato dalle foto spia trapelate in queste ore in rete.

Queste prime foto spia ci anticipano le aree del SUV dove Alfa Romeo andrà ad intervenire per rinnovare il design del suo modello di riferimento per il mercato internazionale. Il nuovo Alfa Romeo Stelvio potrà contare su novità sostanziali sia nella parte anteriore che al posteriore, in particolare per quanto riguarda l’area del paraurti. Da notare anche un restyling degli interni, già anticipato dalla dirigenza Alfa Romeo nei mesi scorsi.

Trattandosi del primo prototipo avvistato in strada, le novità in arrivo per l’Alfa Romeo Stelvio restyling potrebbero essere ancora maggiori e ben più evidenti di quelle mostrate da queste foto spia, soprattutto per quanto riguarda l’interno dell’abitacolo.

Resta da capire, inoltre, se Alfa Romeo ha in programma sostanziali novità tecniche per il suo SUV. Ricordiamo, infatti, che nelle scorse settimane si è parlato, in diverse occasioni, del debutto di una variante ibrida per lo Stelvio che potrebbe arrivare già entro l’anno in corso o, al massimo, durante il 2020.

Alfa Romeo potrebbe, inoltre, rinnovare ulteriormente la gamma di motorizzazioni del suo SUV proponendo nuove soluzioni in grado di incrementare le potenzialità commerciali del modello che è oramai l’Alfa Romeo più venduta in assoluto in tutto il mondo. Ulteriori dettagli sul nuovo restyling in arrivo per lo Stelvio arriveranno, senza dubbio, nel corso dei prossimi giorni.

Nel frattempo, non ci resta che dare un’occhiata a queste prime foto spia per analizzare, nei minimi particolari, quelle che saranno le novità per il D-SUV Alfa Romeo.