Direttamente dallo stand FCA del Salone di Ginevra, che aprirà i battenti nel corso della giornata di domani, arriva una prima foto rubata che potrebbe averci svelato il nome del nuovo Alfa Romeo C-SUV, il prossimo modello in arrivo (dal 2020) per la gamma del costruttore italiano.

Sullo sfondo della foto che riportiamo qui di sotto, infatti, compare la scritta Tonale, un riferimento ad uno dei più famosi passi alpini, che rappresenta un evidente richiamo al nome Alfa Romeo Stelvio, l’unico SUV della gamma del costruttore italiano.

A conti fatti, quindi, il nuovo Alfa Romeo C-SUV, che debutterà al Salone di Ginevra sotto forma di concept car per poi intraprendere il suo percorso verso il debutto ufficiale in programma il prossimo anno, potrebbe chiamarsi Alfa Romeo Tonale. Al momento, specifichiamo, non ci sono ancora conferme ufficiali sulla questione ma la foto apparsa online in queste ore lascia davvero pochi margini di interpretazione.

Ricordiamo che il nuovo C-SUV sarà svelato ufficialmente nel corso della giornata di domani durante la conferenza stampa di apertura del Salone di Ginevra dove Alfa Romeo porterà anche nuove serie speciali per Giulia e Stelvio oltre al nuovo Model Year 2019 della Giulietta. Specifichiamo che, per ora, Alfa Romeo non ha confermato ancora in via ufficiale la presentazione del suo nuovo crossover di segmento C.

Il nuovo Alfa Romeo C-SUV, atteso per il 2020, sarà sviluppato partendo dalla piattaforma utilizzata da FCA per la Jeep Compass. Il modello sarà prodotto nello stabilimento di Pomigliano d’Arco. Ulteriori dettagli in merito al progetto saranno rivelati, senza dubbio, nel corso delle prossime ore. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.