Alfa Romeo Tonale

In occasione dell’edizione 2019 del Salone del Ginevra abbiamo registrato il debutto in pubblico del nuovo Alfa Romeo Tonale, il C-SUV della casa italiana presentato, per ora, solo in versione concept car. Con diverse dichiarazioni rilasciate dai dirigenti del gruppo, FCA ha confermato che realizzerà una versione “di serie” del nuovo crossover che, come noto, sarà prodotto in Italia, nello stabilimento di Pomigliano d’Arco.

Stando a quanto rivelato da Roberta Zerbi, numero uno di Alfa Romeo per l’area EMEA, il nuovo Alfa Romeo Tonale “di serie” sarà pronto per la commercializzazione non prima della fine del 2020. Attualmente, stando alle parole della manager di casa Alfa Romeo, l’obiettivo dell’azienda è quello di avviare le vendite (in Europa) del nuovo C-SUV tra circa un anno e mezzo, o poco più.

L’ipotesi che l’effettivo debutto commerciale del nuovo Alfa Romeo Tonale avvenga soltanto nel 2021 resta comunque concreta. Il nuovo C-SUV potrebbe essere pronto per la commercializzazione nella versione ibrida anticipata a Ginevra sul finire del prossimo anno ma la gamma potrebbe completarsi soltanto nei mesi successivi, con l’arrivo di altre motorizzazioni “tradizionali”.

Per quanto riguarda, invece, il debutto ufficiale della versione di serie del nuovo Alfa Romeo Tonale, che dovrebbe essere molto simile alla concept car presentata la scorsa settimana, al momento lo scenario più realistico vede nel Salone di Ginevra 2020 la sede ideale. E’ chiaro, in ogni caso, che Alfa Romeo non ha confermato ancora quest’indiscrezione e che, di certo, nel corso delle prossime settimane il nuovo Tonale continuerà a far parlare di sé.

Con il lancio del Tonale che non avverrà prima della fine del prossimo anno, Alfa Romeo ha ora davanti a sé un anno e mezzo senza reali novità al netto delle possibili versioni ibride di Giulia e Stelvio di cui si parla da diversi mesi ma che, per ora, non hanno ancora trovato una conferma ufficiale. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.