Archiviato il primo semestre, è già tempo di guardare avanti ed analizzare i dati di vendita relativi al mese di luglio appena terminato. Come confermano i dati ufficiali appena pubblicati, il gruppo FCA è tornato a crescere a luglio in Italia dopo un paio di mesi abbastanza negativi.

Nel corso del settimo mese dell’anno, infatti, il gruppo FCA ha distribuito un totale di 42.463 unità in Italia registrando una crescita percentuale del +3.36%. Nel dato parziale annuo, FCA raggiunge ora quota 347.094 unità vendute con un calo percentuale, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, pari al -7.7%.

Diamo ora uno sguardo alle vendite dei singoli brand del gruppo partendo da Fiat. Il marchio italiano continua a registrare una netta flessione nel confronto con lo scorso anno. A luglio le vendite risultano pari a 26.537 unità con un calo percentuale del -10%. Nel parziale annuo, Fiat fa segnare una flessione del -18% con un totale di unità vendute pari a 226.956.

In calo anche Lancia. Il brand, infatti, chiude il mese di luglio con un totale di 3.455 unità vendute ed una flessione del -18% rispetto al luglio dello scorso anno. Nel corso dei primi sette mesi del 2018, Lancia fa registrare 30 mila unità vendute con un calo percentuale pari al -25%.

Alfa Romeo Giulia Sport Edition

Le note positive per FCA arrivano da Alfa Romeo e Jeep. Il marchio italiano, infatti, chiude il mese di luglio con un totale di 4.910  unità vendute ed una crescita percentuale del +44%. Il dato parziale di Alfa Romeo è di 3 32.187 unità vendute con una crescita del +12%. Per quanto riguarda Jeep, invece, le unità vendute a luglio sono 7.205  (+102%). Nel parziale annuo, il brand americano fa registrare un totale di 55.259 unità vendute (+101%).

A chiudere la nostra panoramica sulle vendite di FCA in Italia è il marchio Maserati. Il brand del Tridente, dopo le 309 unità vendute a luglio, porta il totale di esemplari distribuiti in Italia nel 2018 a 1.797. Un dato che in termini percentuali si traduce in una flessione del -9,7%.