Audi A1: La prossima generazione è protagonista di un nuovo render

Audi

Nel corso della seconda parte del 2017, probabilmente a settembre durante il Salone dell’auto di Francoforte, Audi presenterà in via ufficiale la nuova generazione della sua entry level, l’Audi A1, che arriverà poi sul mercato europeo nel corso degli ultimi mesi dell’anno in corso.

Il progetto della nuova Audi A1 è oggi protagonista di un nuovo render realizzato, sulla base delle foto spia di inizio gennaio e delle scelte stilistiche intraprese dalla casa dei quattro anelli con i modelli più recenti, da RM CarDesign che ha provato ad anticipare quello che potrebbe essere il design definitivo della nuova segmento B tedesca.

La nuova generazione dell’Audi A1 rappresenta una delle novità più interessanti del futuro prossimo di Audi e, come tale, l’interesse per la city car premium è davvero alto. Il render proposto oggi evidenzia quelle che potrebbero essere le soluzioni di Audi che, di fatto, dovrebbe continuare a seguire la tradizione presentando una A1 in linea con gli altri modelli già in produzione.

Le principali novità del progetto sono però di natura tecnica. La nuova generazione dell’Audi A1 poggerà, infatti, sulla nuova piattaforma modulare MQB A0, la stessa su cui il gruppo Volkswagen ha realizzato la nuova Seat Ibiza e realizzerà le nuove Volkswagen Polo e Skoda Fabia, già in fase di pre-produzione. La nuova A1 potrà contare su di una gamma di motori “tradizionali” composta da un tre cilindri 1.0 TFSI, disponibile nelle due varianti da 85 e 115 CV, e da un più potente 4 cilindri 1.5 TFSI da 130 o 150 CV. La gamma diesel, invece, presenterà un 1.6 TDI nelle versioni da 90 e 110 CV. La vettura potrà contare anche, in alcune configurazioni, sulla trazione integrale.

Leggi anche: Audi TT: la gamma si arricchisce di nuovi modelli diesel TDI

Tra le novità della nuova generazione dell’Audi A1 potrebbe esserci anche una variante ibrida, più volte al centro di indiscrezioni negli ultimi mesi. Un’ipotetica versione ibrida dell’A1 diventerà, di fatto, la principale rivale della Toyota Yaris Hybrid all’interno di un segmento di mercato in netta crescita negli ultimi anni. Ulteriori aggiornamenti sul progetto dovrebbero emergere nel corso delle prossime settimane.

About author

Web editor e blogger da più di dieci anni, sono appassionato di sport, motori e tecnologia.
Related posts
Audi

Audi: la futura rivale della Mercedes CLA è stata rinviata

Audi

Audi celebra i 25 anni della gamma RS e conferma due nuovi modelli per il 2019

Audi

Audi A3: la nuova generazione è pronta al debutto, ecco le ultime indiscrezioni

Audi

Audi S8: nuova variante mild hybrid per l'ammiraglia sportiva tedesca

Lascia un commento