Audi A3 Sportback g-tron

Audi ha annunciato il ritorno in listino dell’Audi A3 Sportback g-tron, variante bifuel benzina/metano dell’A3 Sportback che ha ricevuto l’omologazione WLTP ed è ora pronta al debutto sul mercato europeo in una veste rinnovata. La nuova A3 a metano sarà disponibile in Germania con un prezzo di partenza di 30.600 Euro. Per il momento, Audi non ha ancora diffuso il listino prezzi completo del modello per il mercato italiano.

La nuova Audi A3 Sportback g-tron potrà contare sul motore 1.5 TFSI da 130 CV opportunamente modificato ed ottimizzato per funzionare sia con la benzina che con il metano. Il motore sostituisce il precedente propulsore 1.4 TFSI da 110 CV garantendo maggiore potenza e consumi più contenuti.

Il motore sarà alimentato da un piccolo serbatoio a benzina (la capacità è pari ad appena 9 litri) e da tre serbatoio di metano che presentano una capacità complessiva di 18 chilogrammi di gas.

Audi A3 Sportback g-tron

Grazie a questo nuovo sistema di serbatoio (in precedenza erano due), l’autonomia della nuova Audi A3 Sportback g-tron nel funzionamento con il metano è pari a circa 400 chilometri. Da notare che l’autonomia nel funzionamento a metano della nuova Audi A3 Sportback g-tron è la stessa del modello precedente ma ora viene calcolata con il più esigente ciclo WLTP mentre il dato precedente era calcolato con il ciclo NEDC.

I dati dichiarati da Audi per la sua nuova Audi A3 a metano vedono un consumo medio di 3,5 chilogrammi per ogni 100 chilometri con emissioni di CO2 comprese tra 95 e 96 grammi al chilometro. Ulteriori dettagli in merito alla commercializzazione italiana della nuova Audi A3 Sportback g-tron arriveranno, di certo, nel corso dei prossimi giorni quando Audi confermerà il listino prezzi ed aprirà gli ordini della nuova A3 a metano.