Audi A5 viene aggiornata con un interessante restyling di metà ciclo

Audi
Audi A5

La gamma di Audi A5 è stata aggiornata con un interessante restyling di metà ciclo. Sia la A5 Sportback che la A5 Coupé e la A5 Cabrio riceveranno un miglioramento significativo delle loro tecnologie. La società di Ingolstadt ha lavorato a pieno regime all’aggiornamento di metà ciclo dell’attuale generazione di Audi A5.

La gamma di Audi A5 è stata aggiornata con un interessante restyling di metà ciclo

Esteticamente, la nuova Audi A5 si distinguerà per la presenza di una nuova griglia Singleframe a nido d’ape. Questa ora è più piatta e più larga. Le prese d’aria sono state modificate e fanno adesso riferimento al design della classica Audi Sport quattro del 1984. La vettura adesso adotta nuove minigonne laterali e un diffusore posteriore in cui le prese di scarico trapezoidali sono perfettamente integrate.

Tutte le varianti della gamma di Audi A5 sono dotate di serie di fari a LED. Opzionalmente, è possibile optare per i fari a LED Matrix a gestione adattiva degli abbaglianti con luci posteriori a Led e indicatori di direzione dinamici. Oltre alla variante base, la gamma prevede altre due versioni: Advanced e S Line a cui si aggiunge l’esclusiva variante S5 Tdi Sportback, Coupé e Cabriolet. I clienti potranno scegliere tra un totale di 12 colori per la carrozzeria. È stato inoltre aggiunto un nuovo colore chiamato Green District con finitura metallica.

All’interno della vettura le cose non sono cambiate molto. Il centro nevralgico dell’abitacolo è rimasto il touchscreen MMI, che domina il cruscotto ed è leggermente orientato verso il guidatore. Lo schermo è touch e misura 10,1 pollici. Attraverso di esso sarà possibile gestire il nuovo sistema di infotainment di Audi che dà accesso a nuovi servizi digitali online. In particolare, ci riferiamo ai servizi Audi connect e Audi connect plus. I nuovi modelli A5 sono inoltre dotati di un lungo elenco di sistemi di assistenza alla guida, tra cui cruise control adattivo, sensori di parcheggio posteriori, indicatore cambio della corsia e avviso di punto cieco, tra gli altri.

La gamma di motori della nuova Audi A5 prevede una vasta scelta di motori a benzina e diesel. Al momento del suo lancio ci saranno quattro motori equipaggiati con il sistema semi-ibrido (MHEV) da 48 volt di Audi. La casa automobilistica di Ingolstadt aprirà le ordinazioni per la nuova A5 e la S5 TDI nell’autunno del 2019. L’arrivo nei concessionari delle prime unità è previsto per l’inizio del prossimo anno.

Ti potrebbe interessare: Audi chiude agosto con circa 150.100 automobili consegnate

Nuova Audi A5

About author

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Related posts
Audi

Audi AI:TRAIL quattro: il fuoristrada che viene dal futuro

Audi

Audi chiude agosto con circa 150.100 automobili consegnate

Audi

Audi prevede il debutto mondiale della RS3 Sportback entro la fine di settembre

Audi

Audi parla con BYD per un potenziale contratto di fornitura di batterie per veicoli elettrici