Audi condiziona l’arrivo di nuovi modelli all’eliminazione di altri

Audi

L’arrivo di Bram Schot alla guida di Audi in sostituzione di Martin Winterkorn ha portato tante novità all’interno della casa automobilistica di Ingolstadt. Il dirigente nei primi mesi del suo mandato è stato incaricato di presentare i risultati finanziari di assemblea dello scorso anno, ma anche di sviluppare una nuova strategia per il futuro del marchio tedesco. Un’analisi interna ha stabilito che, nella strategia dell’ex capo, vi era un sovraccarico di modelli futuri insostenibile.

Sotto il mandato di Schot, solo nell’anno 2018 la gamma di Audi è stata ridota del ​​27 per cento. Fino a poco tempo, la strategia di Audi è stata quella di offrire ogni modello con molte varianti meccaniche e numerosi allestimenti, in modo da non a lasciare nemmeno uno spazio ai rivali. Tuttavia i dati di vendita hanno dimostrato che questa strategia non ha aiutato.

In gran parte, questa decisione è stata motivata dalle nuove omologazioni del ciclo WLTP che hanno notevolmente ritardato le consegne ai clienti. Schot dunque è stato costretto a prendere una nuova decisione con il taglio dell’offerta di modelli eliminando quelli che non garantivano alla società tedesca un grande beneficio. Ad esempio sappiamo già che Audi A3 Cabrio è uno dei modelli che non sarà più presente nella gamma della nuova generazione della compatta.

Secondo Schot, non ci sono abbastanza ragioni commerciali per giustificare lo sviluppo di una nuova generazione di questo modello, né la variante a tre porte dell’A3. Anche il futuro della TT in questo momento non è ancora sicuro. La decisione non è stata ancora presa ma al momento se la TT avrà un futuro sarà molto probabilmente elettrico.

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
Audi

Audi: cambio al vertice in America

Audi

Audi Sport mostra un teaser della nuova RS 6 Avant

Audi

Audi consegna circa 155.350 automobili a luglio

Audi

Audi Q3 Sportback: ordini aperti, due versioni disponibili al lancio