audi-e-tron GT

Il primo SUV elettrico di Audi, il crossover e-tron, deve ancora essere lanciato, ma il braccio sportivo della compagnia, Audi Sport, è impegnato a lavorare su un modello più veloce e orientato alla prestazione che potrebbe arrivare non prima della fine dell’anno prossimo. La casa tedesca potrebbe chiamare il modello in questione e-tron S, che sarebbe in linea con la sua nomenclatura utilizzata in tutta la sua gamma per indicare le auto ad alte prestazioni della casa automobilistica di Ingolstadt.

Nella concept-car a cui si dovrebbe ispirare il futuro modello, il sistema a tre motori della e-tron prevede la presenza di un motore nella zona anteriore e due sull’asse posteriore. La potenza totale del veicolo è di 496 cavalli. Invece l’attuale e-tron garantisce 356 CV combinati, ma una funzione boost dovrebbe aumentare la potenza a 402 CV. Questo futuro modello dovrebbe accelerare da 0 a 100 in appena 4,6 secondi contro i 5,7 della versione di e-tron ordinaria.

Il nuovo modello arriverebbe anche per aumentare la potenza in quanto al momento le prestazioni dell’e-tron normale sono inferiori rispetto a quello del rivale Tesla Model X. La configurazione a tre motori dovrebbe fornire anche un vettore di coppia incredibilmente versatile. Audi Sport starebbe inoltre sviluppando una propria versione della berlina GT e-tron prevista per il 2021.