Audi sta estendendo la gamma di motori del nuovo Audi Q3 aggiungendo quattro opzioni inedite per i clienti europei. Le nuove aggiunte aumentano le varianti di motore / trasmissione della nuova Q3 a sette in totale. Le due nuove versioni a benzina sono dotate del TFSI da 2,0 litri con diverse declinazioni di potenza, mentre i nuovi modelli diesel utilizzano l’unità TDI da 2,0 litri. La gamma prende il via con il motore benzina TSI da 1,5 litri con 150 CV e 250 Nm di coppia nel Q3 35 TFSI. Il motore è dotato di un sistema di disattivazione del motore per un migliore risparmio di carburante (31,4 mpg) e viene fornito con una trasmissione S Tronic a sei marce manuale o a sette rapporti con doppia frizione.

Audi Q3 40 TFSI, dotato del 2.0 litri TFSI con 190 CV e 320 Nm di coppia, abbinato a un cambio S Tronic a sette rapporti e alla trazione integrale Quattro di serie. Audi rivendica che il veicolo accelera da 0 a 100 km / h in 7,4 secondi e ha una velocità massima di 220 km / h. Il più potente Q3 attualmente nella gamma è il 45 TFSI, con il motore TFSI da 2,0 litri che produce 230 cv e 350Nm. Il veicolo accelera da 0 100 km / h  in 6,5 secondi, mentre la velocità massima è di 233 km / h.

La gamma diesel è composta da Audi Q3 35 TDI, che è alimentato da un motore TDI da 2,0 litri con 150 CV e 350 Nm di coppia. In combinazione con la trazione anteriore e la trasmissione S Tronic, la versione diesel di base della Q3 accelera da 0 a 100 in 9,2 secondi, con velocità massima impostata a 207 km / h. C’è anche l’opzione di un cambio manuale a sei velocità e un trazione integrale Quattro. Il modello diesel top di gamma è il Q3 40 TDI, che ottiene il TDI da 2,0 litri da 190 cavalli e 400 Nm di coppia. Il risparmio di carburante combinato è 42 mpg mentre l’accelerazione da 0 a 100 avviene in 8 secondi.