Audi Q4 e-tron

Audi ha rivelato i primi bozzetti del suo concept Suv a emissioni zero Audi Q4 e-tron. Il modello farà il suo debutto al salone  dell’auto di Ginevra il prossimo mese. Non è ancora noto se il concept Audi Q4 e-tron deriverà dal nuovo SUV Q4 che sarà pronto per la vendita entro la fine dell’anno oppure se si tratterà di un modello totalmente differente. La confusione è sorta perché il modello nella foto sembra avere un design diverso dal normale Q4. Sicuramente il modello in questione sarà basato sulla piattaforma MEB del gruppo Volkswagen, divenendo così la prima auto di Audi ad utilizzare l’architettura avanzata costruita appositamente per i veicoli elettrici.

Dotata di uno stile condiviso con modelli attuali come la Q8, l’ultima Audi ottiene fari LED ultrasottili che si posizionano sopra due prese d’aria giganti e un’altra presa d’aria orizzontale trapezoidale sottostante. Il profilo laterale mostra uno stile tipico da Suv coupé e una linea di cintura piuttosto alta. Da notare anche la complessa superficie della porta e gli ampi archi anteriori e posteriori. Aspettatevi che l’auto di serie, destinata a essere messa in vendita nel 2020, venga notevolmente attenuata nelle sue linee.

Dentro, è chiaro che il più piccolo Audi Q4 e-tron è strettamente collegato a GT Concept e-tron con un volante esagonale, una console simile e un sistema di infotainment che è indirizzato verso il guidatore. Audi non ha rivelato quale batteria avrà il suo ultimo modello e-tron, né ha detto quanto siano potenti i suoi due motori gemelli, ma ci aspettiamo un’autonomia di almeno 500 km.

Audi Q4 e-tron è un altro pezzo del puzzle relativo alla promessa di Audi di lanciare 12 modelli di e-tron puramente elettrici entro il 2025. Il 5 marzo sarà il giorno giusto per vedere il modello dal vivo al Salone dell’auto di Ginevra.