Audi ha recentemente avviato il lancio commerciale della nuova generazione dell’Audi Q3. Dalla base del SUV arriverà, a breve, anche l’inedita Audi Q4, un SUV Coupé compatto che proverà a dare un’ulteriore spinta alle vendite della gamma Q della casa dei quattro anelli, in particolare in Europa.

La nuova Audi Q4 si ispirerà alla concept car TT Offroad, presentata da Audi nel 2014 senza utilizzare la denominazione “Q4” in quanto, all’epoca, i diritti appartenevano esclusivamente al gruppo FCA che continua ad utilizzare il termine Q4 per indicare la trazione integrale di Alfa Romeo e Maserati.

Andreas Mindt, direttore del design Audi, ha confermato lo sviluppo del progetto, giunto oramai ad una fase molto avanzata dichiarando che la nuova Audi Q4 non sarà semplicemente una versione coupé della nuova Audi Q3 ma proporrà un approccio decisamente differente e, ipotizziamo, anche un look marcatamente più sportivo.

La base tecnica della nuova Audi Q4, invece, sarà la stessa dell’Audi Q3 di nuova generazione presentata nel corso del mese di luglio e basata sulla piattaforma modulare MQB. La nuova Q4 dovrebbe essere leggermente più lunga della Q3 e, quindi, dovrebbe superare i 4,5 metri di lunghezza complessiva. All’interno dell’abitacolo, invece, dovremmo ritrovare il il cockpit digitale ed il sistema di infotainment Mmi Touch, disponibile con display da 8,8 oppure, a richiesta, da 10.1 pollici di diagonale.

Per quanto riguarda la gamma di motorizzazioni, invece, la nuova Audi Q4 dovrebbe essere proposta nelle stesse versioni della Q3. In listino ci saranno il turbo benzina 1.5 TFSI e 2.0 TFSI oltre al turbo diesel 2.0 TDI proposto in diversi step di potenza, con l’entry level che partirà da 150 CV. Tutti i motori saranno collegati al cambio automatico S tronic di serie. In Europa, la nuova Audi Q4 dovrebbe partire da un prezzo di listino di circa 35 mila Euro con le varianti più complete posizionate al di sopra dei 40 mila Euro.