Audi Q7

Continua il processo di elettrificazione di Audi. Dopo aver registrato la scorsa settimana il debutto di una variante mild hybrid per Audi A6 ed A7, ad arricchire la gamma ibrida di Audi segnaliamo l’arrivo di una nuova versione mild hybrid per il SUV Audi Q7, il punto di riferimento della gamma SUV della casa dei quattro anelli.

Con il debutto del Model Year 2019, infatti, l’Audi Q7 sarà disponibile anche nelle versioni 45 TDI e 50 TDI dotate di un motore diesel abbinato ad un motore elettrico. Entrambe le nuove varianti del SUV della casa dei quattro anelli presentano il motore 3.0 V6 turbodiesel.

La versione 45 TDI presenta una potenza massima di 231 CV ed una coppia motrice di 500 Nm e si caratterizza per un consumo medio NEDC di 6,5 litri per ogni 100 chilometri percorsi. Questo modello raggiunge una velocità massima di 223 km/h con un’accelerazione 0-100 km/h di 7,1 secondi che diventano 7,3 secondi nella versione a sette posti.

Audi Q7

La 50 TDI, invece, può contare su 286 CV di potenza e 600 Nm di coppia motrice. Questa versione dell’Audi Q7 accelera da 0 a 100 km/ in 6.3 secondi e raggiunge una velocità massima di 241 km/h. Il consumo medio è pari a 6,6 litri per ogni 100 chilometri percorsi. Da notare che entrambe le varianti presentano il cambio automatico tiptronic a 8 rapporti e la trazione integrale quattro con differenziale centrale autobloccante. 

Il sistema mild-hybrid garantisce un miglioramento dei consumi quantificabile in 0,7 litri per ogni 100 chilometri percorsi. Tale sistema integra una batteria agli ioni di litio da 10 Ah ed un alternatore-motorino d’avviamento RSG in una rete di bordo a 48 Volt. Le varianti mild hybrid dell’Audi Q7 possono veleggiare a motore spento tra i 55 ed i 160 km/h.

Concludiamo dando uno sguardo ai prezzi. La nuova 45 TDI costa 64.250 Euro mentre la 50 TDI parte da 69,750 Euro.