Audi

Audi ha in cantiere di presentare un altro e-SUV basato sulla piattaforma MEB dopo il suo e-tron. Questo nuovo modello si unirebbe alle già pianificate Audi e-tron, e-tron Sportback ed e-tron GT. Il nuovo modello della casa automobilistica di Ingolstadt sarà un SUV compatto basato sull’architettura MEB di Volkswagen e progettato per generare cifre di vendita più elevate. Il nuovo EV dovrebbe avere una dimensione tra Audi Q2 e Q3 con un pacco batteria da 45-50 kWh. Secondo le informazioni rilasciate durante l’evento del dealer, il SUV compatto completamente elettrico dovrebbe essere presentato come concept al Salone di Ginevra a marzo.

Durante l’evento di presentazione dell’e-tron ad Amsterdam, è stato anche rivelato che Audi intende produrre veramente l’auto sportiva elettrica ad alte prestazioni PB-18 e-tron, anche se in una piccola serie di non più di 50 unità. L’EV esclusivo e tecnicamente emozionante è stato presentato pochi mesi fa alla Pebble Beach Automotive Week come studio con una batteria allo stato solido con 95 kWh. Audi ha sviluppato la sua auto elettrica sportiva a Malibu, in California. Ha lo scopo di prevenire il design del futuro. Come è noto, la casa tedesca intende lanciare 20 modelli elettrificati entro il 2025. Con il nuovo e-Suv compatto dunque la casa tedesca si candida ad essere una delle sicure protagoniste nella prossima edizione del Salone dell’auto di Ginevra. 

audi-e-tron GT