Bentley Motors ha annunciato una novità importante

News
Bentley

Bentley Motors ha annunciato oggi la nomina di Paul Williams, come direttore del Motorsport, in sostituzione di Brian Gush, che dopo 20 anni di carriera in Bentley  lascerà la società il 1 ° agosto. Il membro del consiglio di amministrazione, Werner Tietz, commenta: “Paul è stato un membro eccezionale del nostro team di ingegneri per più di 10 anni e, in qualità di nostro esperto di powertrain, è ben posizionato per assumere la guida di Bentley Motorsport, dove il suo motore V8 affronta i test più difficili. Ha una passione per le corse e cercherà di rendere la squadra del motorsport sempre più forte. A nome di Bentley Motors estendo la mia sentita gratitudine al servizio fedele e dedicato di Brian Gush negli ultimi vent’anni, e gli auguro una pensione felice e rilassante. ”

Williams è entrato a far parte di Bentley nel 2008 e si unisce a Bentley Motorsport dal suo attuale ruolo di Director of Powertrain. Williams ha supervisionato la progettazione e lo sviluppo del nuovissimo motore W12 da 6,0 litri che alimenta la Bentayga, la Continental GT e la nuova Flying Spur, insieme alla seconda generazione del motore V8 da 4,0 litri della Bentley che alimenta anche la Continental GT3. Il suo successore in quel ruolo sarà annunciato a tempo debito, con Williams che mantiene le sue attuali responsabilità fino alla nomina di un sostituto.

Williams ha dichiarato: “La divisione Motorsport di Bentley sarà un nuovo capitolo estremamente entusiasmante nella mia carriera. Sono stato un seguace dedicato del nostro team dal suo ritorno in pista nel 2013 e ho osservato con orgoglio la nostra Continental GT3 di seconda generazione che ha collezionato le vittorie finora quest’anno. Sostituire Brian Gush non è un compito da poco e il mio primo lavoro è mantenere lo slancio vincente che lui e il team hanno generato quest’anno. Non vedo l’ora di iniziare.”

Brian Gush commenta: “Il mio periodo in Bentley è stato il momento clou della mia carriera. Bentley mi ha offerto l’opportunità di aiutare a consegnare un’auto a Sua Maestà la Regina, vincendo anche la 24 Ore di Le Mans e sicuramente è l’unico marchio al mondo in grado di combinare queste due sfide. Avrò sempre bei ricordi delle squadre con cui ho lavorato e del successo che abbiamo condiviso. Auguro a Paul la migliore fortuna, porterà indubbiamente la Bentley Motorsport al livello successivo.” Gush lascia Bentley il 1 ° agosto, per andare in pensione.

About author

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
    Related posts
    News

    Tata Motors lancia il 100.000 ° Nexon dal suo stabilimento di Ranjangaon

    News

    ZF presenta una trasmissione a due velocità per auto elettriche

    News

    Apple brevetta sterzo e sospensioni per le sue future auto autonome

    News

    Le vendite europee diminuiscono dell'8% a giugno

    Lascia un commento