Fino ad ora, i dettagli circa la nuova BMW M5 sono stati relativamente scarsi, ma Autocar ha raccolto nuove ed interessanti informazioni sulla berlina sportiva che, almeno sulla carta, secondo quanto trapela dai soliti bene informati sembra promettere molto bene.

A partire dalle motorizzazioni, Bmw M5 utilizzerà una versione pesantemente rielaborata del 4.4 litri V-8 twin-turbo che è stato in uso nell’ultima M5 e M6. Questo nuovo modello, però,  dovrebbe spingersi al di sopra dei 600 CV, 40 Cavalli in più rispetto alla generazione precedente della vettura. La nuova M5 sarà anche dotata dell’ultima generazione di cambio automatico DCT  a otto rapporti. Secondo Autocar , la nuova trasmissione potrà essere programmata in cinque modi diversi.

Una nuova versione di BMW xDrive sarà previsto di serie nella nuova Bmw M5. Per questo modello la casa automobilistica tedesca ha programmato il sistema di trazione integrale a disaccoppiare il differenziale anteriore in M ​​Dynamic Mode per scatenare tutti i 600 cavalli sulle sole ruote posteriori. Parlando ad Autocar,  Il vice presidente di BMW, Hildegard Wortmann, ha detto: “Vedrete in questa vettura il meglio della tecnologia e della tradizione di Bmw. Ho guidato in pista questo modello ed è davvero speciale.

Leggi anche: Mini elettrica: Bmw pensa seriamente di produrla fuori dal Regno Unito

BMW M550i xDrive
BMW M5: le ultime indiscrezioni direttamente da Autocar sulla futura generazione della versione più Sportiva della vettura tedesca

Leggi anche: Audi, Bmw e Mercedes: ecco le novità che porteranno al Salone auto di Ginevra 2017

Gli ingegneri hanno fatto un ottimo lavoro. Insomma a quanto pare questa nuova Bmw M5 sembra avere tutte le carte in regola per dare grandi soddisfazioni agli appassionati della velocità ed in particolare ai fan della celebre casa automobilistica bavarese.Vi aggiorneremo naturalmente non appena arriveranno novità interessanti sulla versione più sportiva della mitica vettura della  celebre e amata casa  automobilistica bavarese.