Bmw

BMW potrebbe acquistare un’altra fabbrica nel Regno Unito per tenere il passo con la domanda di vetture a trazione anteriore, in particolare la X1 e, probabilmente, la prossima Serie 1. Secondo questo recente rapporto di Autocar, i bavaresi stanno pensando di acquistare uno stabilimento Honda a Swindon in Inghilterra, per aiutare a creare una sede a Londra per il produttore bavarese. L’impianto Honda attualmente costruisce Civic ma è prevista la fine della produzione nel 2021, che è quando la BMW subentrerà se un tale accordo verrà trovato.

Attualmente, BMW costruisce un gran numero di MINI nel Regno Unito nel suo stabilimento di Oxford. Ma costruisce anche MINI nella sua fabbrica nei Paesi Bassi, dove costruisce anche la X1 e altri veicoli. Tuttavia, sembra che in Olanda rallenterà la produzione e, se possibile, i bavaresi trasferiranno parte della produzione a Swindon. Inoltre, nello stabilimento olandese è stata ridotta la forza lavoro di oltre 1.000 dipendenti. Ciò indicherebbe i piani della casa tedesca di espandere la produzione altrove. La X1 è un modello molto importante per il marchio, rappresentando il 13% delle vendite globali. 

Quindi la produzione dovrà aumentare, specialmente considerando il lancio della nuova autovettura a tre o a cinque porte della Serie 1 a trazione anteriore. Ma l’impianto di Oxford non è in grado di gestire altre produzioni, poiché è in funzione alla massima capacità, costruendo 1.100 auto al giorno. Quindi un nuovo impianto nel Regno Unito contribuirà a facilitare la produzione della casa bavarese.