Bmw e la città di Monaco si impegnano nella mobilità innovativa senza emissioni

BMW

Il Dipartimento della salute e dell’ambiente della città di Monaco (LHM), il BMW Group e il fornitore di car sharing SHARE NOW stanno unendo le forze per promuovere la mobilità innovativa nella capitale dello stato. Attraverso un protocollo d’intesa emesso il 3 settembre a Monaco di Baviera, LHM e il BMW Group hanno deciso di espandere la loro cooperazione. Il fornitore di car sharing SHARE NOW, costituito all’inizio del 2019 nell’ambito della joint venture tra il BMW Group e Daimler AG, amplierà notevolmente la sua flotta elettrica in base all’accordo: di conseguenza, saranno disponibili per la SHARE un totale di 200 BMW i3 ORA clienti sulle strade di Monaco entro la fine dell’anno.

Queste misure sono progettate per accelerare il passaggio alla mobilità sostenibile già in atto nel tentativo di migliorare la situazione aerea a Monaco. A nome della città, il dipartimento dei lavori pubblici, Stadtwerke München, installerà un totale di 550 posti di ricarica, con 1.100 punti di ricarica, su terra pubblica entro il 2020. Attualmente ci sono 460 posti di ricarica con 920 punti di ricarica in tutta la città. Entro la fine del 2020 saranno installati fino a 1.655 punti di ricarica in più in edifici residenziali, su terreni commerciali e in parcheggi pubblici. Fino a 400 punti di ricarica aggiuntivi saranno installati su terra pubblica da fornitori privati.

Peter Schwarzenbauer, membro del consiglio di amministrazione di BMW AG, Trasformazione, Elettromobilità: “L’elettrificazione dei veicoli è un importante obiettivo strategico per il Gruppo BMW. Per questo motivo, il BMW Group porterà sul mercato un totale di 25 modelli elettrificati entro il 2023, due anni prima del previsto. Ci consideriamo parte della soluzione alle sfide che le città devono affrontare. Collaborazioni come questa con il Dipartimento della salute e dell’ambiente della città di Monaco sono quindi di importanza strategica per noi. Raddoppiare le dimensioni della flotta SHARE NOW elettrica entro la fine dell’anno è solo il primo passo. Siamo pronti a compiere ulteriori passi con LHM. “

About author

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Related posts
BMW

BMW Concept 4: anticipa la Serie 4

BMW

BMW si aspetta che il mercato automobilistico globale si riprenda dalla crisi

BMW

BMW X2 xDrive25e, il SUV compatto rilascerà la versione ibrida plug-in

BMW

BMW annuncia la fine della produzione per l'ibrido i8