Bmw i4: trapelano nuove foto spia

BMW

Nelle scorse ore nuove foto spia hanno mostrato il prototipo camuffato della nuova Bmw i4. Il marchio tedesco intende espandere la sua gamma di veicoli elettrici nei prossimi anni e questa berlina ispirata al coupé inizierà la produzione nel 2021. Le immagini spia mostrano che la i4 ha un aspetto esteriore simile a una Gran Coupé Serie 4, ma le auto non sono identiche. A giudicare da queste immagini, la berlina elettrica ed elegante ha un muso diverso ma mantiene il tetto elegante.

L’interno del mulo di prova ha il layout attuale di BMW che combina un quadro strumenti digitale e un display per infotainment direttamente accanto ad esso. Questi schermi non funzionano in questa macchina, tuttavia, un monitor ausiliario sembra svolgere la maggior parte del lavoro al momento. Bmw i4 sorgerà sulla piattaforma CLAR altamente adattabile di BMW.

Apparentemente sarà disponibile con pacchi batteria da 60 o 80 chilowattora e gli acquirenti saranno presumibilmente in grado di scegliere tra un singolo motore elettrico che muove le ruote posteriori o un doppio motore, in configurazione a trazione integrale. Alcune varianti saranno in grado di raggiungere i 100 chilometri all’ora in quattro secondi. L’autonomia con una singola ricarica dovrebbe essere di poco inferiore ai 500 km.

Ti potrebbe interessare: BMW si garantisce un fornitura di cobalto per le sue auto elettriche

About author

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
    Related posts
    BMW

    BMW Serie 2 Gran Coupé: nuove foto spia a pochi giorni dal debutto ufficiale

    BMW

    BMW iX3: emergono nuovi dettagli sul suv elettrico

    BMW

    BMW Serie 1: via alla produzione della nuova generazione, prezzi da 28.800 Euro

    BMW

    BMW: Zipse succederà a Krueger come amministratore delegato?

    Lascia un commento