BMW M3 CS

BMW ha svelato in via ufficiale la nuova BMW M3 CS, nuova evoluzione super-sportiva della BMW M3 che rappresenta un ulteriore passo in avanti rispetto alla M3 Competition Package. Derivata dalla recente M4 CS, la nuova berlina ad alte prestazioni della casa bavarese sarà realizzata in soli 1.200 esemplari, di cui circa la metà saranno riservati al mercato nordamericano, ed arriverà sul mercato a partire dal prossimo mese di gennaio.

La BMW M3 CS può contare sulla spinta del motore 6 cilindri Twin Power Turbo da 3.0 litri in grado di erogare una potenza massima di 460 CV (+10 CV rispetto alla Competition Package) ed una coppia motrice di 600 Nm, disponibile tra i 4.000 e i 5.380 giri/min. Il motore è abbinato al cambio M DCT a doppia frizione con sette rapporti. 

Rispetto alla versione “standard” della M3, la nuova BMW M3 CS presenta una massa ridotta di 50 chilogrammi grazie all’impiego di materiali più leggeri come fibra di carbonio e materiali plastici per diversi elementi strutturali della vettura. Il risultato di questa perdita di peso è un incremento, evidente, delle prestazioni.

Ecco il primo video ufficiale della nuova BMW M3 CS:

La nuova BMW M3 CS presenta, infatti, un’accelerazione 0-100 km/h completata in 3.9 secondi ed una velocità massima, autolimitata elettronicamente, di 280 km/h. Il comparto tecnico della nuova sportiva della casa bavarese comprende anche le sospensioni adattive M, differenziale attivo a slittamento limitato, nuovi cerchi in alluminio forgiato da 19 pollici all’anteriore e da 20 pollici al posteriore e pneumatici Michelin Pilot Super Sport.

All’interno dell’abitacolo ci sarà spazio per sedili sportivi in pelle bicolore con rivestimenti in Alcantara, un materiale che viene sfruttato anche per realizzare la plancia, il tunnel centrale e il volante. La presentazione in pubblico della nuova BMW M3 CS è programmata per la prossima edizione del Salone dell’auto di Los Angeles, al via sul finire di novembre.