Bmw

L’offensiva elettrica di BMW continua a prendere forma. I prototipi delle nuove iNEXT, i4 e IX3 sono stati mostrati in fase di test in condizioni di freddo estremo sui laghi ghiacciati delle strutture del marchio a Arjeplog in Svezia, prima del loro esordio a livello mondiale tra il 2020 e il 2021.

Questi modelli sono stati mostrati negli ultimi mesi in diverse serie di foto spia, ma ora il marchio tedesco ha deciso di riunire i primi tre modelli elettrici che verranno offerti mostrando il loro comportamento nel caso di freddo estremo.

Vicino al Circolo Polare Artico, i prototipi della Bmw iNEXT, della I4 e della iX3 stanno testando le proprie capacità in caso di neve e ghiaccio. Ricordiamo che di questi modelli il primo ad arrivare sarà il suv iX3 che entro fine anno dovrebbe debuttare. Per gli altri due veicoli invece dovremo aspettare sino al 2021.

Con questi test il marchio tedesco valuta il comportamento dei componenti del telaio e delle sospensioni in condizioni climatiche estreme utilizzando superfici ghiacciate dei laghi, condizioni che influenzano notevolmente le prestazioni e il funzionamento del sistema di propulsione elettrica eDrive e soprattutto dei motori elettrici, delle batterie e dell’elettronica. 

Ricordiamo infine che questi 3 modelli disporranno di un’autonomia da 400 chilometri nel caso dell’iX3 e di oltre 600 chilometri per Bmw iNEXT e i4. Tutti e 3 i modelli disporranno della quinta generazione del sistema di propulsione elettrica della casa automobilistica bavarese.

 Bmw