Bmw
Bmw

Nel 2021 dovrebbe arrivare una novità importante per Bmw. Infatti è stato annunciato che entro quell’anno nella gamma della celebre casa automobilistica tedesca arriverà il primo veicolo totalmente autonomo. L’annuncio in questione, così come riporta anche Quattroruote.it, è stato fatto da Klaus Fröhlic, membro del board BMW responsabile dello Sviluppo prodotto per la nota azienda motoristica tedesca. Si tratterebbe insomma di una vettura di livello 4, che sarebbe il livello più alto di automazione possibile prima di passare allo stato di auto totalmente priva di conducente. Insomma a quanto pare la casa tedesca punta forte sulle nuove tecnologie per il futuro prossimo ed  in particolare per lo sviluppo delle auto a guida autonoma. 

Bmw auto totalmente autonoma nel 2021

Ricordiamo che attualmente le auto a guida autonoma presenti sul mercato sono tutte di livello 2. Questo significa che tali vetture, come ad esempio quelle di Mercedes, Bmw, Audi o Tesla tanto per fare alcuni nomi permettono all’auto di compiere alcune operazioni in autonomia. Tuttavia è necessario che il conducente tenga sempre le mani sul volante e presti la massima attenzione. Adesso tutti lavorano per il passaggio al livello 3 che già di per se’ garantirebbe cambiamenti profondi alla situazione attuale. Infatti a questo livello l’auto sarà in grado di prendere autonomamente decisioni importanti come quella di fare un sorpasso e il guidatore potrà staccare le mani dal volante ma sempre prestando la massima attenzione.

Leggi anche: Bmw: il boom dell’auto elettrica solo nel 2025

Bmw
Bmw: nel 2021 arriva l’auto a guida autonoma di livello 4

Leggi anche: Bmw, Ford, Daimler e Volkswagen si alleano per la ricarica rapida

Con il raggiungimento del livello 4 di guida autonoma, quello che per Bmw arriverà nel 2021, in pratica l’auto farà tutto da se’ e non chiederà più il nostro intervento. Da questo punto di vista un ruolo centrale lo avrà  il sistema HD Map live. Grazie a questo sistema infatti sarà possibile che le nostre automobili in futuro potranno fare tutto da sole. Insomma si tratta di una vera e propria intelligenza artificiale del veicolo per la quale Bmw ha deciso di collaborare con Intel.